Le patch di aprile sono in roll out anche sui Google Pixel

Come ogni primo lunedì del mese, i Google Pixel hanno cominciato a ricevere le patch di sicurezza mensili di Android. Da qualche ora il roll out del nuovo update è partito e coinvolgerà man mano i vari modelli di tutte le linee dei Pixel, ad eccezione della prima generazione. Più nello specifico parliamo dei vari Google Pixel 2, 2 XL, 3, 3 XL, C, 3a, 3a XL, 4 e 4 XL.

Le patch di sicurezza Android di aprile servono a correggere 55 bug, da quelli considerati di “moderata” importanza a quelli più critici. Oltre al bollettino standard, vanno poi segnalate tre correzioni specifiche per i Google Pixel: Mountain View fa riferimento a due problematiche risolte nella connettività bluetooth e una ulteriore relativa alla tastiera virtuale.

L’aggiornamento è in fase di rilascio via OTA ma per chi non vuole attendere oltre sono come sempre disponibili i link per scaricare le factory image o i pacchetti OTA (rispettivamente li troverete qui e qui). Vale la pena ricordare che nel primo caso viene contemplato il reset completo del proprio device, compresi tutti i dati salvati in memoria, mentre nel secondo è richiesto che il proprio Pixel non sia moddato.

Google Pixel 4 è in vendita su Amazon Italia ad un ottimo prezzo, ecco il link: Google Pixel 4 14,5 cm (5.7") 6 GB 64 GB Nero 2800 mAh Pixel 4, 14,5 cm (5.7"), 1080 x 2280 Pixel, 6 GB, 64 GB, 16 MP, Nero

Potrebbe piacerti anche