Huawei MatePad ufficiale in Italia: costa 329 euro e c’è il pennino in omaggio (fino al 31 luglio)

A distanza di un mese dalla versione Pro, arriva in Italia anche Huawei MatePad. Il nuovo tablet del colosso cinese spicca per un buonissimo rapporto qualità-prezzo e per le specifiche hardware che lo rendono un supporto perfetto per la multimedialità: quattro microfoni, Histen 6.0 per gli effetti sonori in 3D, sensore grandangolare da 8 MP e tanto altro.

Anche dal punto di vista del design Huawei MatePad si fa apprezzare: il display IPS da 10.4 pollici con risoluzione 2.000 x 1.200 px è accompagnato da cornici piuttosto sottili che permettono di raggiungere un rapporto screen to body pari all’84%. Da segnalare anche il sistema per la protezione degli occhi.

A bordo c’è il Kirin 810, accompagnato da una scheda grafica Mali-G52, da 3/4 GB di memoria RAM e da 32/64 GB di storage interno (con possibilità di espansione fino a 512 GB). Sia la fotocamera posteriore che quella anteriore hanno una risoluzione da 8 MP (occhio alla funzionalità FollowCam che permette di seguire il soggetto in movimento e di regolare le impostazioni dei video).

Detto di USB di tipo C, Bluetooth 5.1 e, dual Wi-Fi, spicca la batteria da 7.250 mAh con supporto alla ricarica rapida a 10 W e autonomia segnalata di 12 ore in riproduzione video. Huawei MatePad gira su EMUI 10.1 basata su Android 10 ma non ci sono i servizi Google, sostituiti dagli HMS.

Huawei MatePad è disponibile da subito in Italia (anche su Amazon, ecco il link: HUAWEI MatePad Tablet, Processore Kirin 810 da 7 nm, Display FullView da 10.4", Batteria da 7250 mAh, Sistema Sonoro Quad-Speaker e Quad-Channel, Wi-Fi, 4 GB di RAM, 64 GB di ROM, Midnight Grey) nella colorazione Midnight Grey. Costa 329,90 o 379,90 euro (Wifi o WiFi+LTE) e chi lo acquisterà entro il 31 luglio avrà diritto alla Huawei M-Pencil, pennino che ha un valore commerciale pari a 129,90 euro.

Potrebbe piacerti anche