Samsung Galaxy Note 9 riceve le patch di sicurezza di luglio

Venerdì dedicato agli aggiornamenti in casa Samsung: il colosso coreano ha infatti dato il via al roll out di un nuovo update per il suo top di gamma di fine 2018. Parliamo ovviamente di Samsung Galaxy Note 9 che in queste ore sta ricevendo una nuova versione firmware contrassegnata dalla sigla N960FXXS6ETG1.

Stando al changelog ufficiale, ma non era complicato immaginarlo vista “l’anzianità” del device, l’unica novità degna di nota è la presenza a bordo delle più recenti patch di sicurezza Android, quelle relative a questo mese di luglio 2020. A tal proposito vale la pena ricordare che ai fix rilasciati direttamente da Google si aggiungono le 14 vulnerabilità risolte dal colosso coreano che attanagliavano la propria personalizzazione software. Tra queste si segnalano i crash che arrivavano quando si applicavano alcuni sfondi ufficiali e i pericoli derivanti da accessi non autorizzati alla scheda SD.

Ricordando che soltanto un mese fa Samsung Galaxy Note 9 riceveva l’aggiornamento alla One UI 2.1, dobbiamo riportare che per il momento le segnalazioni di questo nuovo update arrivano unicamente dal mercato tedesco (come ormai da consuetudine da qualche mese a questa parte). Nel giro di qualche giorno, comunque, anche gli utenti italiani potranno godersi le patch di sicurezza di luglio sul proprio Samsung Galaxy Note 9.

Samsung Galaxy Note 9 è in vendita su Amazon, ecco il link: Samsung Galaxy Note9 Display 6.4", 128 GB Espandibili, RAM 6 GB, Batteria 4000 mAh, 4G, Dual SIM Smartphone, Android 8.1.0 Oreo [Versione Italiana], Nero (Midnight Black)

fonte Sammobile
Potrebbe piacerti anche