MacBook Air registra 6,5 ​​milioni di spedizioni di laptop Apple nel terzo trimestre del 2021

È quanto afferma la società di ricerca Strategy Analytics , i cui dati collocano Apple come il quarto più grande venditore di laptop tra luglio e settembre, guadagnandosi il 10% della quota di mercato globale e il 10% di crescita anno su anno.

Lenovo ha ottenuto il primo posto tra i primi cinque con la spedizione di 15,3 milioni di unità, pari al 23% della quota di mercato, mentre HP e Dell hanno spedito 14,3 milioni e 12,2 milioni di unità per guadagnare rispettivamente il 21% e il 18% di quota di mercato.

Secondo il rapporto, la maggior parte dei fornitori è cresciuta al di sopra dei livelli record del 2020, mentre Dell ha superato i tassi di crescita con un massiccio aumento del 50% su base annua. Allo stesso tempo, la spesa dei consumatori è aumentata grazie a sconti più elevati su prodotti premium come MacBook Air‌.

 

Compresi altri marchi al di fuori dei primi cinque, nel trimestre sono stati spediti 66,8 milioni di laptop, anche se la cifra sarebbe stata probabilmente più alta se non fosse stato per i vincoli di fornitura e la carenza di chip che hanno colpito le aziende tecnologiche, inclusa Apple.

La scorsa settimana Apple ha registrato entrate per Mac di $ 9,17 miliardi nel quarto trimestre dell’anno fiscale 2021, che è un record di entrate trimestrali di tutti i tempi per i Mac. Il CEO di Apple, Tim Cook, ha affermato che c’è una ” forte domanda ” per l’ M1 ‌MacBook Air‌ in particolare.

Si prevede che Apple rilascerà un ‌MacBook Air‌ con un design completamente nuovo e un chip M2 progettato da Apple tra circa sei-otto mesi da oggi. Le voci suggeriscono che il notebook avrà un design simile a quello dell’iMac da 24 pollici , comprese le cornici bianco sporco attorno al display e una varietà di scelte di colore .

Offerta
2020 Apple MacBook Pro con Chip Apple M1 (13', 8GB RAM, 256GB SSD) - Grigio siderale
569 Recensioni
2020 Apple MacBook Pro con Chip Apple M1 (13", 8GB RAM, 256GB SSD) - Grigio siderale
  • Chip M1 progettato da Apple, per un nuovo livello di performance della CPU, della GPU e del machine learning
  • Fino a 20 ore di autonomia: più di qualsiasi Mac, per fare ancora di più
  • CPU 8‐core con prestazioni fino a 2,8 volte più veloci, per sfrecciare come mai prima d’ora nei flussi di lavoro
  • GPU 8‐core, per una grafica fino a 5 volte più veloce nelle app e nei giochi più complessi
  • Neural Engine 16‐core, per un apprendimento automatico evoluto
Potrebbe piacerti anche