Stando ad una nuova analisi di Morgan Stanley, società solitamente molto affidabile, Apple potrebbe raggiungere la cifra record di ben 67 milioni di iPhone 6 nel quarto di dicembre. Si tratta di una somma decisamente ingente e che lo risulta ancor di più se viene paragonata a quelli che sono stati i risultati dello scorso anno nel medesimo periodo di riferimento durante il quale l’azienda della mela morsicata più celebre al mondo riuscì a piazzare sul mercato ben 51 milioni dei suoi melafonini tenendo ben 13,1 miliardi di dollari in profitti.

La stima, nel dettaglio, è stata ottenuta dall’analisi diretta di Morgan Stanley ma anche dal confronto con le cifre raccolta dalla società di investimento AlphaWine Smartphone Tracker che elabora i dati di vendita in base alla presenza online. In tal modo è stato quindi possibile ricavare un valore complessivo di 67 milioni di esemplari tra iPhone 6 e iPhone 6 Plus.

Se le cose andranno realmente in questo modo per Apple si tratterebbe di un successo grandissimo. Resta tuttavia un’incognita: quella dei rallentamenti della produzione. In particolare con iPhone 6 Plus le catene di fornitura non riuscirebbero a stare al passo dell’ingente domanda. Ad ogni modo i tempi di attesa stanno migliorando attestandosi ad oggi sotto la settimana.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]