Ebbene sì, sembra proprio che gli hacker abbiano avuto la meglio: la società nipponica ha ordinato la cancellazione del film The Interview. Non soltanto è stata annullata la data d’uscita prevista per il giorno di Natale, ma anche tutte le distribuzioni future, destinate all’home video e on-demand. La decisione sarebbe stata presa nella serata di mercoledì, dopo che gli hacker avevano minacciato un attacco terroristico in stile 11 settembre.

The-Interview-01

La pellicola, a quanto pare, non è stata apprezzata in quanto in ogni ironizza sul regime dittatoriale nordcoreano e sul suo leader Kim Jong-Un: protagonisti del film sarebbero stati James Franco e Seth Roger, nei ruoli di un conduttore televisivo e del suo produttore che tentano di mettere a punto un piano per eliminare il dittatore nordcoreano. Così, è stato dichiarato ufficialmente dalla società: “Sony Pictures non ha ulteriori progetti di uscita per il film.”

Allo stato attuale dei fatti, ci si trova in uno stato di investigazione e l’FBI è al lavoro sul caso, per cercare di capire se l’attacco degli hacker sia avvenuto o meno con l’aiuto di uno o più interni a Sony.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]