Nonostante le prossime migliorie e modifiche sostanziali siano “relegate” e rimandate alla prossima incarnazione retail di Destiny, la casa di sviluppo Bungie vuole continuare nel ricevere i feedback dai giocatori di tutto il mondo e da usarli come tesoro per migliorare lo sparatutto. Lo sviluppatore ha infatti condotto decisioni piuttosto opinabili con l’uscita del primo DLC in assoluto di Destiny “L’Oscurità dal Profondo”, e ovviamente l’obiettivo della casa di sviluppo è di non ripetere gli errori fatti in passato.

Nella fattispecie il designer di Destiny, Luke Smith, ha preso parte alla discussione di Destiny sul celebre forum di NeoGAF, per comunicare ai giocatori del titolo che la risposta al DLC “L’Oscurità dal Profondo” ha avvertito e influenzato le future decisioni di design e di sviluppo riguardanti Destiny. Pertanto i feedback sugli utenti riguardanti l’upgrade delle armi e il livellamento influenzeranno lo sviluppo dell’imminente DLC “Il Casato dei Lupi”, che vedrà la luce prossimamente, nel corso del 2015.

Più specificatamente, Smith ha dichiarato che i problemi causati dalla sviluppatrice Bungie riguardo i premi non si ripeteranno in futuro. Oltre a ciò, non sono state divulgate ulteriori informazioni su questo prossimo DLC, pertanto non ci resta che attendere pazientemente l’uscita de “Il Casato dei Lupi” per verificare con mano se effettivamente Bungie ha accolto le segnalazioni degli utenti.

 

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]