Grazie alla nascita di occhiali per la realtà virtuale, come l’Oculus Rift, ormai è possibile immergersi in un mondo alternativo ed esplorare altre epoche o città stando comodamente a casa. Con il View-Master l’attenzione passa al mondo dei bambini: si tratta di un iconico gioco lanciato nel lontano 1939, primo esempio di realtà virtuale, infatti era in grado di mostrare in 3D delle immagini prese dalla realtà.

Google e Mattel avevano annunciato un evento congiunto per il 13 febbraio ed oggi hanno presentato una revisione di questo gioco: prendendo spunto dalla tecnologia del cardboard di Google, le due aziende hanno creato un reboot del View-Master. La nuova versione sarà in vendita a partire da questo autunno al prezzo di 29.99$ e funzionerà con diversi modelli di smartphone: basta inserire il proprio telefono ed accoppiarlo al View-Master usando l’applicazione dedicata. Il dispositivo non ha cinghie, quindi va tenuto davanti agli occhi con le mani, e permetterà ai bambini di esplorare qualsiasi città del mondo o vedere i dinosauri e il sistema solare, proprio come se si fosse sul posto. Basterà premere i tasti laterali per leggere anche delle informazioni interessanti su ciò che si vede e, per esplorare nuove realtà, sarà possibile acquistare delle bobine aggiuntive (quattro per 15$).

L’intento di Mattel è quello di mostrare ai bambini come potrebbe essere la realtà virtuale in futuro: l’aggiunta di giochi di luce e dell’interattività renderanno i giochi più moderni. L’azienda ha intenzione di usare anche vecchi filmati e immagini di archivio per espandere l’esperienza con il View-Master. Il giocattolo è pensato per bambini da 7 anni in su ed è ancora in fase di test, ma dovrebbe essere sicuro.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]