Sicuramente Konami deve molto a Hideo Kojima, game designer e ideatore di una delle saghe stealth maggiormente apprezzate al mondo: Metal Gear. La saga ha avuto un successo davvero stratosferico, spaziando da console come il Nintendo Entertainment System e Commodore 64, e arrivando sulle console a 32/64 bit con Metal Gear Solid e relativi seguiti (su Playstation, Playstation 2, Playstation 3 e Xbox 360).

L’ultimo episodio risale a Metal Gear Solid V, in particolare Ground Zeroes, ovvero il prologo a tutti gli effetti del titolo vero e proprio, The Phantom Pain, che come molti di voi sapranno uscirà il prossimo 1 Settembre su console di nuova generazione (Playstation 4 e Xbox One, oltre che PC) e vecchia generazione (Playstation 3 e Xbox 360).

La stretta collaborazione che tuttora c’è tra Konami e Hideo Kojima potrebbe però presto finire: secondo le ultime indiscrezioni e le voci di corridoio in giro per il web e i forum infatti, lo stesso Kojima potrebbe abbandonare l’azienda dopo aver ultimato Metal Gear Solid V: The Phantom Pain. Il tutto è nato dalla pubblicazione di nuove immagini prive del classico logo “Kojima Productions”. Non sappiamo se effettivamente questo significa un abbandono sicuro da parte di Kojima, perciò non ci resta che attendere i prossimi mesi per saperne di più, sperando in dichiarazioni più precise da parte dello stesso game designer.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]