Sembrava che “The Witness” fosse programmato, a sorpresa, anche per Xbox One, in quanto era stato scoperta la registrazione dell’edizione per console Microsoft presso l’ESRB. Purtroppo per i possessori di Xbox Thekla, lo studio che sviluppa “The Witness”, ha esplicitamente negato questa possibilità in una dichiarazione rilasciata a Polygon. “Abbiamo registrato la versione per Xbox One solo perché non ci costava niente farlo, e se in futuro volessimo fare davvero una simile versione eviteremo così di dover riproporre il gioco all’ESRB per la classificazione”. Insomma, la possibilità di una versione per Xbox One esiste, ma non è neanche in progetto e per ora “The Witness” resta una esclusiva PlayStation 4 e PC. Altra novità del giorno: il prezzo.

Da oggi è possibile pre-ordinare “The Witness”,  questo ci ha dato la possibilità di scoprire il prezzo di lancio che… ok, me lo aspettavo più basso, ecco tutto. Ma parliamo di un videogioco che promette dalle 80 alle 100 ore di gioco, non di una breve opera indipendente. Comunque, l’edizione PC (preacquistabile su Steam, Humble Store e sul sito del gioco) costa €36,99. Non è attualmente disponibile la possibilità di preacquistare il gioco su PlayStation Store, ma comunque il preorder non dà accesso a contenuti bonus o a sconti.

“The Witness” uscirà tra pochissimo, il 26 gennaio. Sono molto curioso di vedere questa nuova opera di Jonathan Blow: con il suo “Braid” ha reinterpretato, stravolto e riletto in una chiave personalissima i videogiochi di piattaforme, come se la caverà con un immenso puzzle game? E appunto, se non avete ancora giocato “Braid” cogliete l’occasione e provatelo prima di dedicarvi a “The Witness” e non ve ne pentirete.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]