News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

iPhone SE, i tempi di consegna slittano fino a 3 settimane

I primi lotti di iPhone SE sembrano essersi già esauriti tanto che in molti Apple Store, quanto meno per il momento, lo smartphone viene dato come “non disponibile all’acquisto”. Anche in Italia si sta registrando più o meno la stessa condizione: sul sito web italiano di Apple Store, infatti, la disponibilità di tutte le quattro colorazioni e di entrambi i tagli di memoria pare essere slittata a 2/3 settimane!

In molti gridano già al successo, convinti del fatto che questo caos interno sia sintomo delle tante vendite che stanno coinvolgendo il nuovo iPhone SE. Peccato però che non ci è dato sapere quante unità erano state messe a disposizione da Apple per questa prima fase di vendite, per cui questa storia delle scarse disponibilità di magazzino può avere a che fare con ragioni indipendenti da un presunto successo commerciale.

Nel frattempo la testata giornalistica Nikkei segnala che Apple abbia rallentato la produzione dei suoi iPhone 6S e iPhone 6S Plus in forza di un calo delle vendite definito come fisiologico, e infatti non c’è nulla di strano nel fatto che gli utenti stiano già cominciando a pensare al device di prossima generazione (atteso non prima dell’autunno che verrà).

Da una parte il ritardo nelle consegne di iPhone SE e dall’altra una produzione in frenata per gli iPhone 6S sono i fenomeni di maggior rilievo che stanno coinvolgendo la divisione Mobile di Apple. Anche se c’è un altro elemento destinato a catturare su di sé tutte le attenzioni del caso: la progettazione di un tanto atteso quanto chiacchierato iPhone 7!