Samsung al lavoro sulla seconda generazione dei chip 10nm

Samsung ha annunciato che nel corso di quest’anno avvierà la produzione della seconda generazione di chip realizzati a 10nm. L’annuncio fa da seguito a un incontro che la società sudcoreana ha tenuto proprio per confrontarsi con i principali protagonisti della Silicon Valley affinché questi suoi nuovi chip possano venir fuori con il massimo della forma.

Tramite le parole del Senior Director di Samsung Semiconduttori, Kelvin Low, la società ha confermato di voler guidare nuovamente il mercato dei processori. E garantito che quanto fatto nel 2015, con il lancio dei chip a 14nm FinFet, non sia certo da considerare un fenomeno occasionale: la compagnia è infatti convinta di replicare con la stessa tenacia e con lo stesso successo quel che di buono fece lo scorso anno.

Nonostante Samsung si ritrovi a doversi scontrare con dei marchi a loro volta molto affermati, come ad esempio Qualcomm, ci sono buone ragioni per cui ritenere che i prossimi processori a 10nm diverranno un vero e proprio punto di riferimento per i player internazionali (si guardi anche solo al fatto che dietro lo Snapdragon 830 ci sarà proprio Samsung e che anche dietro le prossime generazione degli Apple Ax dovremmo trovare con ogni probabilità sempre il colosso di Seoul).

via