Ubisoft conferma con l’uscita di “Steep” la strategia già adottata con “Tom Clancy’s The Divison”, rendendo impossibile ai consumatori conoscere la reale qualità del gioco al momento della sua uscita. “Steep” sarà distribuito alla stampa solo quando sarà disponibile a tutti gli altri giocatori, e quindi quando domani, 2 dicembre 2016, il gioco uscirà non troverete online alcuna recensione per capire se comprarlo o no. Potrete basarvi sull’opinione che vi siete fatti durante la sua Beta Aperta, o potrete basarvi sull’opinione che il vostro sito di fiducia si è fatto a partire dalla Beta Aperta, ma nessuno (a parte Ubisoft e i suoi tester) avrà provato in modo prolungato la versione finale di “Steep”.

Il motivo è uguale a quello dato per “Tom Clancy’s The Division”: “Steep” è un videogioco multiplayer a mondo condiviso, e Ubisoft non vuole aprire i server e renderlo disponibile prima che il mondo di gioco sia effettivamente popolato. È una situazione più complicata rispetto a quanto avvenuto con Bethesda che, con “DOOM” e “Dishonored 2”, ha deciso di non distribuire copie in anticipo alla stampa solo per danneggiare i consumatori e non dar loro gli strumenti per giudicare questi giochi al momento dell’uscita. Infatti anche di “The Elder Scrolls 5: Skyrim – Special Edition” non sono state distribuite copie in anticipo se non a uno scelto gruppo di “influencer” (la grande categoria di cui fanno parte gli YouTuber) col compito di promuoverlo. Nel caso di “Steep” il problema che Ubisoft pone è effettivamente sensato, ma la soluzione non può essere, secondo me, quella di privare i giocatori di recensioni informate e professionali al lancio.

“Per assicurare un’esperienza completa, le recensioni di Steep inizieranno quando i server saranno popolati con veri giocatori. Considerando questo, i recensori riceveranno le loro copie di Steep solo il 2 dicembre, quando il gioco sarà lanciato, permettendo loro di provare le essenziali funzionalità multiplayer di Steep con una maggior quantità di giocatori online.” Devo quindi per l’ennesima volta consigliarvi di non comprare “Steep” fin quando non saranno disponibili le recensioni, come feci ai tempi di “Tom Clancy’s The Division”.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]