News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

FIFA 18 avrà una versione specifica per Nintendo Switch

Almeno in questa fase iniziale della vita di Nintendo Switch, che comincerà di fatto il prossimo mese con il lancio sul mercato, Electronic Arts sembra intenzionata a dare un buon supporto alla nuova arrivata di casa Kyoto, dopo aver praticamente “ignorato” Nintendo Wii U. In verità, per il momento la collaborazione si limita sostanzialmente al lancio di un episodio della serie di giochi di calcio FIFA, inizialmente non meglio specificato. Peter Moore fa chiarezza in un’intervista concessa a GameReactor e spiega che sarà proprio FIFA 18 a debuttare su Switch, ma lo farà con una versione “particolare”.

Non si tratta infatti di un porting diretto delle versioni PlayStation 4 e Xbox One o di PlayStation 3 e Xbox 360, bensì di un’edizione specificatamente pensata per la nuova console Nintendo, almeno stando alle parole di Peter Moore. Non è chiaro al momento quali saranno le particolarità di questa versione, ma è lecito pensare che si opterà per sfruttare al meglio le caratteristiche di Nintendo Switch, come del resto si faceva all’epoca di Wii, con versioni di FIFA diverse e opportunamente pensate per l’accoppiata Wiimote-Nunchuck. Ad ogni modo, ne sapremo sicuramente qualcosa di più nei prossimi mesi, magari in occasione dell’E3 di Los Angeles. Il lancio di Switch è previsto il 3 marzo, mentre quello di FIFA 18 avverrà probabilmente intorno la fine di settembre.

Via