News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Final Fantasy 7 Remake avrà le Materia e nuove notizie arriveranno nel corso del 2017 [AGGIORNATO]

Ieri durante la cerimonia di apertura per l’anniversario dei 30 anni di “Final Fantasy” (e dei 20 anni di “Final Fantasy 7”) è stata presentata, insieme alla data di uscita di “Final Fantasy 15: Episode Gladio”, una nuova illustrazione dedicata a “Final Fantasy 7 Remake” (la trovate qua sopra) ma nessuna nuovità sullo sviluppo del remake che sappiamo avrà bisogno di “ancora un po’ di tempo”. In un’intervista alla versione settimanale di Famitsu il produttore Yoshinori Kitase ha aggiunto qualche ulteriore dettaglio su come Square Enix intenda trattare questo nuovo progetto che ricreerà “Final Fantasy 7” e il suo mondo trasformandoli in una serie di videogiochi. Non è ancora sicuro che Square Enix riesca a mostrare novità su “Final Fantasy 7: Remake” durante il 2017, anche perché Kitase vorrebbe avere qualcosa di più solido di un trailer per la prossima presentazione. [AGGIORNAMENTO 11:00 Parlando sempre a Famitsu Shinji Hashimoto, che gestisce il marchio “Final Fantasy”, ha detto che “non ci saranno zero notizie” su “Final Fantasy 7 Remake” durante il 2017, appunto perché è il ventesimo anniversario dell’uscita del gioco originale].

“Stiamo ancora sistemando le scene che vi mostrammo nel trailer. Cominciamo a scorgere il livello qualitativo che dobbiamo raggiungere, ma c’è ancora un po’ da fare per arrivarci”. Attualmente non c’è un piano preciso per progetti collaterali, per qualcosa che sia ambientato nello stesso mondo di “Final Fantasy 7: Remake” e che occupi il pubblico tra l’uscita di un episodio e l’uscita dell’episodio successivo, e seppur Kitase affermi di star valutando varie possibilità a riguardo basandosi soprattutto sul modello di “Final Fantasy 15″ ammette che “useremo tutte la nostra energia per arrivare alla fine del gioco originale, quindi non so veramente se saremo o no capaci di fare altre cose ancora tra gli episodi e gli altri titoli.”

Infine, Kitase ha detto un paio di cose interessanti riguardanti il ritorno del sistema delle Materia, che nell’originale “Final Fantasy 7” gestiva le abilità dei personaggi ma che non è ancora stato mostrato o discusso per “Final Fantasy 7 Remake”, e sull’ipotesi di un remake anche per “Final Fantasy 6”. Riguardo alle Materia ha detto che “ci sono un sacco di cose che non posso ancora dire, ma non rimuoveremo le cose che erano popolari in Final Fantasy 7“, confermando sostanzialmente la presenza del sistema (magari modificato o aggiustato in qualche modo). O, almeno, io intendo così la sua dichiarazione considerando la popolarità del sistema, che sento spesso citare come una delle meccaniche preferite dagli appassionati all’interno della serie di “Final Fantasy”. Le Materia erano anche parte della trama di “Final Fantasy 7” e sarebbe effettivamente difficile rimuoverle. Riguardo all’ipotesi di un remake di “Final Fantasy 6” ha svelato che “lo stesso nostro staff ce lo sta chiedendo [di rifare anche Final Fantasy 6], ma per ora il progetto viene poi sempre abbandonato.”

[Fonte: Famitsu via Hachima Kikou via Gematsu]