Meizu M3 Max avrà una grande autonomia

Meizu M3 Max sarà uno dei tantissimi smartphone di fascia media del 2016 rilasciati dalla omonima casa produttrice di smartphone Android cinesi, anche se avrà decisamente qualcosa in più. Questo device sarà lanciato in via ufficiale domani 5 Settembre, ed avrà una batteria mostruosa. La notizia è arrivata da una immagine teaser ufficiale pubblicata dalla casa produttrice stessa per stuzzicare l’attenzione degli utenti in vista della presentazione.

meizu m3

Dalla immagine di Meizu M3 Max emerge una autonomia di 9 ore e 5 minuti con ancora il 29 percento di batteria residua, il quale dovrebbe garantire almeno altre 2 ore di schermo acceso. Una autonomia molto soddisfacente per una batteria che a questo punto ci si aspetta sarà da almeno 5000 mAh di capacità (ammesso che non sia addirittura di più). La presenza di una batteria così grande da modo all’intuito di ricavare un’altra caratteristica, che tra l’altro è già stata suggerita anche dai rumors.

Stiamo parlando del display, che secondo le indiscrezioni avrà una diagonale di ben 6 pollici, e ci potrebbe essere anche il supporto al pennino capacitivo che potrebbe chiamarsi mPen. Il rilascio è previsto in più varianti con la presenza del nuovo processore Helio P20, e se così fosse Meizu M3 Max sarebbe il primo terminale ad avere questo processore di Mediatek. Si prevede poi almeno una variante con 3 GB di memoria RAM. I prezzi di listino potrebbero partire da 269 dollari.

via

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.