Motorola Moto G5 e G5 Plus si aggiornano finalmente ad Android Oreo

Sino ad alcuni anni fa, gli smartphone Motorola erano una delle principali alternative ai Nexus, poi diventati Pixel, per ottenere un supporto software veloce e garantito. Come noto, oggi non è più così ed una dimostrazione di quanto detto arriva dal nuovo aggiornamento in via distribuzione per Motorola Moto G5 e Moto G5 Plus, i due mid-range presentati con Nougat al Mobile World Congress del febbraio del 2017.

I due mid-range di Motorola, infatti, hanno appena iniziato a ricevere l’aggiornamento ad Android Oreo 8.0. Il rollout è stato confermato in via ufficiale ma, per ora, riguarda solo alcuni mercati (il Messico per il Moto G5, l’India ed il Brasile per il Moto G5 Plus). Al momento non vi sono ulteriori informazioni in merito ai tempi di rilascio dell’update per altri mercati, Italia compresa.

E’ bene sottolineare che difficilmente Motorola provvederà al rilascio di un nuovo major update per Moto  G5 e G5 Plus che, quindi, resteranno con Oreo e non riceveranno il nuovo Android Pie. Ricordiamo che anche per i nuovi Moto G6 è previsto un solo major update con il passaggio da Oreo a Pie.

Ricordiamo che il Moto G5 Plus presenta lo Snapdragon 625 supportato da 3 GB di RAM mentre il Moto G5 può contare sullo Snapdragon 430 e 2 GB di RAM. Se il G5 Plus deve fare i conti con una concorrenza molto agguerrita che lo rende poco consigliabile come acquisto, il Moto G5 “liscio” potrebbe interessare a chi cerca uno smartphone molto economico visto che può essere acquistato a circa 100 Euro su Amazon (QUI il link: Motorola Moto G5 Smartphone, Marchio Tim, 16 GB, Lunar Grigio [Italia]

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.