Xiaomi Pocophone F1: in futuro riceverà anche Android Q

In attesa dell’arrivo della nuova MIUI 10 basata su Android Pie, che dovrebbe essere pronta per il rilascio nel corso dei prossimi giorni, l’ottimo Xiaomi Pocophone F1 riceve importanti garanzia per quanto riguarda il supporto software futuro che l’azienda cinese offrirà agli utenti che acquisteranno il mid-range con Snapdragon 845.

Come confermato dall’azienda, infatti, lo Xiaomi Pocophone F1 riceverà in futuro anche l’aggiornamento ad Android Q, la prossima evoluzione di Android che sarà pronta per il rilascio sul finire della prossima estate. Al momento, quindi, lo smartphone ha già ricevuto la conferma del suo secondo major update. Ricordiamo che lo Xiaomi Pocophone F1 è arrivato sul mercato con Android Oreo 8.1 sul finire della scorsa estate. Come detto, il passaggio a Pie con la MIUI 10 avverrà nel corso dei prossimi giorni.

Nel corso delle prossime settimane, inoltre, Xiaomi ha già confermato che il suo Pocophone F1 riceverà diversi update che andranno a migliorare, sempre di più, il funzionamento generale dello smartphone. Oltre ad una nuova versione del Poco Launcher, infatti, lo smartphone potrà contare sul supporto per Widevine L1, che permetterà lo streaming di contenuti in HD da Netflix, e sul supporto alla registrazione in 4K a 60 fps. 

Ricordiamo, infine, che lo Xiaomi Pocophone F1 con Snapdragon 845 può essere acquistato ad appena 300 Euro direttamente su Amazon. Di seguito il link per le migliori offerti dedicate allo smartphone:

fonte Smartdroid
Potrebbe piacerti anche