HTC realizzerà un top di gamma nel 2019 ma non sarà il successore di U12+

Nonostante i disastrosi risultati finanziari degli ultimi mesi, HTC non si arrenderà e proporrà anche nel 2019 un nuovo top di gamma. Stando a quanto emerso in queste ore, il futuro flagship della casa taiwanese non sarà il successore di HTC U12+ ma sarà qualcosa di completamente differente.

Al momento, non è chiaro quali siano i piani di HTC per il suo futuro top di gamma. Il progetto “completamente differente” potrebbe presentare qualche caratteristica unica (ipotizziamo un display flessibile o qualcosa di totalmente inedito per il mercato). Le uniche informazioni disponibili sullo smartphone sono legate alla finestra di lancio. Il device arriverà sul mercato nel corso della seconda metà del 2019. 

Nel frattempo, HTC avrebbe in cantiere la presentazione di un nuovo mid-range per la prossima primavera. Ci auguriamo che il nuovo progetto per la fascia media, al centro dei rumors di oggi, non sia lo smartphone con Snapdragon 435 apparso online nei giorni scorsi. Lo Snapdragon 435 è oramai un SoC estremamente basilare e non può certo essere adatto per uno smartphone di fascia media ma solo per un entry level da circa 100 Euro.

Ulteriori dettagli sui progetti futuri di HTC arriveranno nei prossimi mesi. Come detto, infatti, l’azienda non dovrebbe presentare alcuna novità in inverno rimandando il suo nuovo tentativo di rilancio alla prossima primavera, con il mid-range, ed al secondo semestre del 2019, con il top di gamma.

fonte Phonearena
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.