Cam frontali di Samsung Galaxy S10 e S10+ con OIS e registrazione video in 4K?

Continuano ad arrivare copiosi i rumors su Samsung Galaxy S10: mancano due settimane alla presentazione e del top di gamma (con relative varianti) conosciamo già molto. Oggi spuntano nuovi dettagli sul comparto multimediale e, più in particolare, sulle fotocamere anteriori dei Galaxy S10  e S10 Plus. L’indiscrezione arriva da un leaker su Weibo la cui attendibilità ad oggi è sconosciuta: insomma, prendete con le dovute cautele tali indicazioni.

Detto dei già ottimi sensori frontali presenti su S9 e S9+, con autofocus, stabilizzazione video digitale e registrazione video a 1440p a 30 fps, Samsung è decisa a migliorare ulteriormente quest’aspetto per colmare il divario con Huawei e la linea Mate 20.

Per far ciò punterà soprattutto su stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) e registrazione video in 4K a 60 fps anche per le fotocamere anteriori. Insomma, un salto di qualità importante, ricordando che sul posteriore a dominare la scena sarà il sensore principale da 12 MP con apertura variabile, accompagnato da altre due lenti da 13 e 16 MP.

Samsung Galaxy S10 Plus vanterà due cam frontali, probabilmente da 10 e 8 MP, che renderanno necessario un “allargamento” del foro sul display che le ospiterà e che sarà piazzato nell’angolo in alto a destra. Il modello standard, invece, presenterà un’unica fotocamera frontale da 8 o 10 MP.

fonte GizmoChina
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.