Huawei introduce il doppio riconoscimento facciale

Sarebbe già in fase di rilascio una nuova build di EMUI 9 che porterebbe con sé un’interessante novità sul fronte sicurezza. Huawei, infatti, avrebbe messo a punto un sistema di riconoscimento facciale in grado di agire con due profili diversi.

Si tratta ovviamente di una funzionalità particolarmente comoda per consentire a due utenti di accedere ad uno smartphone. Mentre vi scriviamo, tale funzionalità dovrebbe essere stata attivata soltanto su due smartphone dell’azienda cinese: ci riferiamo a Huawei Mate 20 Pro e Huawei Mate 20 RS Porsche Edition. La feature opera in modo molto semplice: dopo aver attivato, tra le impostazioni di sistema, il doppio profilo, sarà possibile registrare due volti differenti e di fatto abilitare all’accesso due persone sullo stesso smartphone.

Oltre allo sblocco del device, sarà poi possibile utilizzare il doppio riconoscimento facciale anche per le altre funzionalità che vengono supportate, esattamente come già accade con la versione “classica”.

Al di là delle immancabili polemiche sulla privacy, resta da capire prima di tutto quando e se questo aggiornamento toccherà anche i modelli in Europa degli smartphone sopracitati. Sarà poi interessante capire se Huawei estenderà in modo ancora più vasto la funzionalità portandola ad esempio su tutte le varianti del P20 e del Mate 20.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.