Google Pixel 3a e 3a XL ricevono anche la certificazione Bluetooth SIG

Sarà lo Shoreline Amphitheatre di Mountain View ad essere lo scenario, il prossimo 7 maggio, non solo dell’apertura del Google I/O 2019 ma, con ogni probabilità, anche della presentazione di Google Pixel 3a e 3a XL. Si tratta dei due smartphone più rumoreggiati del momento e non è una sorpresa: per la prima volta, “Big G” si lancia a capofitto nella fascia dei medio-gamma.

Oggi i due modelli hanno ricevuto anche la certificazione Bluetooth SIG, confermando una volta di più che la data di lancio è ormai ad un passo. Più in particolare, sono stati certificati i model number G020E, G020F, G020G e G020H (Google Pixel 3a) e i G020A, G020B, G020C e G020D per la versione XL. Il riferimento dovrebbe essere alle differenti versioni a seconda di memoria RAM o storage interno.

Vale la pena sottolineare, anche se ci si sarebbe stupiti del contrario, che si fa riferimento anche alla presenza dell’ultimo standard di connessione Bluetooth, il 5.0. I due modelli, lo ricordiamo, dovrebbero differire soprattutto per le dimensioni (display da 5.6 e 6 pollici, entrambi in Full HD+), mentre resta una sorta di mistero sul SoC a bordo: Snapdragon 670 (3a) e 710 (3a XL), in tutti e due i casi accompagnati da 4 GB di memoria RAM, potrebbero essere la soluzione scelta da Mountain View sui due device.

Google Pixel 3, lo ricordiamo, è disponibile su Amazon: Google Pixel 3 14 cm (5.5") 4 GB 64 GB SIM singola 4G Nero 2915 mAh

fonte MySmartPrice
Potrebbe piacerti anche