Ora appare anche il notch al contrario in un brevetto Xiaomi

Ormai tutti i grandi produttori cercano soluzioni innovative per rendere i display dei propri smartphone di punta sempre più “puliti”: dal notch di iPhone X ne è passata di acqua sotto i ponti e, di certo, tra le soluzioni più interessanti del 2018 c’è il meccanismo a scorrimento che ha caratterizzato per primo lo Xiaomi Mi Mix 3.

La gamma, d’altronde, già in passato era stata foriera di design estremi e non stupirebbe che anche in occasione del Mi Mix 4 possa esserci qualche sorpresa in tal senso. Ecco, allora, che i due brevetti Xiaomi venuti alla luce oggi vanno proprio in questa direzione.

xiaomi brevetto 1

Il primo è decisamente più plausibile: vengono infatti immaginate ben tre fotocamere anteriori comprese nel modulo a scorrimento, soluzione che potrebbe far pensare all’adozione di un sensore grandangolare che possa garantire selfie di qualità in qualsiasi situazione. Di certo, comunque, è un’ipotesi non campata in area visto che c’è una crescente attenzione, anche di Xiaomi, proprio sulla qualità della parte frontale del comparto fotografico.

Va segnalato, però, un altro brevetto decisamente più stravagante. In questo caso viene immaginato una sorta di notch al contrario, praticamente sporgente, una sorta di fotocamera pop-up perennemente attivata. Al di là dell’aspetto estetico quantomeno discutibile, sarebbero da valutare anche gli effetti pratici di una soluzione del genere. Forse è meglio archiviare la questione nella cartella “brevetti strambi mai realizzati”…

Intanto Xiaomi Mi Mix 3 è disponibile al miglior prezzo su Amazon: Xiaomi Mi MIX 3

fonte TigerMobiles
Potrebbe piacerti anche