Samsung giù nel Q1 2019: profitti al -60% su base annua!

Che i risultati finanziari del primo trimestre di quest’anno non fossero stati positivi lo aveva anticipato la stessa Samsung: ora l’azienda coreana ha reso noti i numeri relativi al Q1 2019 e, diciamolo subito, fa davvero impressione il crollo rispetto allo stesso periodo del 2018.

Sì, perché a fronte di un calo delle vendite complessive (45.7 miliardi di dollari) del -14% su base annua e del -12,3% rispetto all’ultimo trimestre dello scorso anno, si deve registrare un profitto operativo pari a 5.5 miliardi di dollari. Per intenderci, siamo sul -42.6% rispetto al Q4 2018 e addirittura al -60.4% se si considerano i numeri dei primi tre mesi del 2018.

Non solo: tenendo in considerazione gli ultimi due anni i 5.5 miliardi di dollari sopracitati rappresentano anche il trimestre più fiacco dal punto di vista dei profitti operativi. Diverse le cause del calo: dalla fornitura dei pannelli OLED in diminuzione per il mercato stagnante degli smartphone alla concorrenza sempre più agguerrita sul fronte processori, le previsioni per i prossimi mesi non sono esaltanti.

C’è la speranza che i nuovi Samsung Galaxy S10 (a proposito, questo è link per comprare il modello standard su Amazon: Samsung Galaxy S10 Smartphone, Bianco (Prism White), Display 6.1", 128 GB Espandibili, Dual SIM [Versione Italiana])possano trascinare il colosso coreano ad una decisa inversione di tendenza, così come la fornitura di display OLED per la prossima generazione di iPhone potrebbe ugualmente dare una spinta decisiva per la risalita.

fonte samsung
Potrebbe piacerti anche