Clamoroso, Samsung Galaxy Note 10 senza jack audio 3.5 mm e tasti fisici?

Arrivano indiscrezioni davvero clamorose sul futuro Samsung Galaxy Note 10: Android Police, nella serata di ieri, ha pubblicato un report incentrato su alcune scelte decisamente drastiche che il produttore coreano potrebbe presentare sul top di gamma.

La prima è relativa all’assenza del jack audio da 3.5 mm: lasciando da parte gli sfottò passati rifilati ad Apple e una tendenza che ha coinvolto sempre più aziende, sarebbe stranissimo vedere il Samsung Galaxy Note 10 privo dell’attacco per le cuffie. Una soluzione che, oltre a facilitare l’ottenimento della certificazione IP68, sarebbe principalmente rivolta a ricavare maggiore spazio per la batteria.

L’altra grande novità potrebbe riguardare la totale assenza di tasti fisici, quindi quelli relativi al volume, all’accensione-spegnimento e all’attivazione di Bixby. Se per il jack audio da 3.5 mm l’alternativa è ovviamente un adattatore per l’uscita USB-C, in questo caso verrebbero utilizzate delle aree sensibili alla pressione con pulsanti capacitivi. In tal modo verrebbe rinforzata la struttura dello smartphone, considerato che le fessure studiate per inserire i tasti sono proprio le zone più deboli della scocca.

Vale la pena sottolineare, però, che all’indiscrezione di Android Police ha fatto seguito un tweet di Ice Universe. Il noto leaker ha confermato l’intenzione del colosso coreano di eliminare jack audio e pulsanti fisici dal Samsung Galaxy Note 10 ma ha anche rivelato che i primi modelli realizzati con queste caratteristiche non hanno superato i test interni. Vedremo…

Ricordiamo che su Amazon è disponibile alla vendita, in offerta, il Samsung Galaxy Note 9: Samsung N960 Galaxy Note 9 Smartphone da 512 GB Marchio Tim, Blu [Italia]

Potrebbe piacerti anche