Meizu 16Xs è ufficiale: mid-range con tripla cam posteriore e sensore impronte nel display

Dopo le numerose indiscrezioni dei giorni scorsi, è stato ufficializzato oggi il nuovo Meizu 16Xs. Si tratta di un interessante medio gamma dotato di alcune particolarità che spiccano decisamente nella fascia di mercato cui è rivolto. Andiamo a scoprirne le specifiche tecniche, apparse online sul sito web ufficiale dell’azienda cinese.

Meizu 16Xs si presenta con un display AMOLED da 6.2 pollici e con risoluzione in Full HD+ (aspect ratio 18.6:9). Sotto il cofano trova spazio l’ottimo Snapdragon 675 con CPU a otto core e clock a 2.0 GHz e scheda grafica Adreno 612; a coadiuvare il SoC targato Qualcomm ci pensano poi 6 GB di memoria RAM e 64/128 GB di storage interno.

Occhio al comparto multimediale: il device è dotato di una tripla fotocamera posteriore da 48+5+8 MP (aperture f/1.7, f/1.9 e f/2.2) con HDR e Super Night Mode. Sul frontale, invece, è piazzato una selfie-cam da 16 MP. Va segnalato, inoltre, il sensore per le impronte digitali integrato nel display: si tratta del Super mTouch con velocità di sblocco indicata da 2 decimi di secondo. Chiude il cerchio una batteria da 4.000 mAh con supporto alla tecnologia di ricarica rapida proprietaria, la Meizu mCharge.

Meizu 16Xs arriverà in quattro colorazioni (Knight BlackCoral OrangeIce Silk White e Atlantis Blue) a questi prezzi: 1.698 e 1.998 yuan (siamo nell’ordine dei 220 e 260 euro). Non si è parlato, al momento, di un approdo anche in Europa.

Potrebbe piacerti anche