Xiaomi Redmi Note 5 sta ricevendo Android Pie 9

Ottime notizie per i possessori di Xiaomi Redmi Note 5: il medio gamma, lanciato un anno fa, sta infatti cominciando a ricevere (anche nel nostro paese) l’aggiornamento ad Android Pie 9, il suo primo major update. Con Pie arriva anche la nuova versione dell’interfaccia MIUI che passa ora alla 10.3.1.

Si tratta ovviamente di un pacchetto particolarmente pesante: il download del firmware è di 1.6 GB, peso giustificato dalle tante novità che arrivano ora anche su Xiaomi Redmi Note 5. Da segnalare, ad esempio, la possibilità di attivare la modalità scura, mentre vengono introdotti anche nuovi strumenti per ottimizzare i consumi e, di conseguenza, l’autonomia della batteria. Il tutto senza dimenticare nuove animazioni e le novità presenti nella versione stock di Android Pie 9.

L’update segue di qualche settimana quello per Redmi Note 6 Pro e comprende anche le patch di sicurezza aggiornate al mese di maggio 2019; non le ultimissime (abbiamo già visto che quelle di giugno sono arrivate su diversi smartphone, al di là dei Pixel e Essential Phone), ma comunque fondamentali visti i tanti fix del mese scorso.

L’aggiornamento come sempre è disponibile via OTA: finirà per toccare tutti gli Xiaomi Redmi Note 5 nel giro di qualche giorno ma è possibile controllare la presenza dell’update anche manualmente, nella relativa voce presente nel menu Impostazioni.

Xiaomi Redmi Note 5 può essere acquistato anche su Amazon, ecco il link: Xiaomi Redmi Note 5 Smartphone da 5.99" 2160 x 1080, Snapdragon 636, octa-core, 4GB RAM, 64 GB, Camera 12MP, 4G dual SIM, Nero

Potrebbe piacerti anche