Samsung Galaxy Note 10 senza tasti fisici? Poteva essere così

Progetto R6, era stato segnato così l’ipotetico Samsung Galaxy Note 10 completamente privo di tasti fisici. I più attenti di voi ricorderanno che quest’ipotesi fu paventata qualche mese fa, quando lo sviluppo dell’ormai imminente top di gamma era ancora nelle fasi iniziali.

Ben presto, però, la pista fu abbandonata. Non una sorpresa in senso assoluto, considerato che con la matassa Galaxy Fold ancora da dipanare sembrava scontato che il produttore coreano limitasse al massimo le novità “rischiose” su un prodotto di questo livello, ma va sottolineato che il progetto fosse più che concreto, come dimostra l’immagine che vi proponiamo in alto.

A sinistra il Samsung Galaxy Note 10 atteso il prossimo 7 agosto, nell’evento Unpacked di New York; a destra i render del prototipo del Note 10 privo di tasti fisici. Il materiale è stato condiviso da Ice Universe che ha aggiunto anche ulteriori dettagli alla vicenda.

Il noto leaker ha infatti sottolineato come il display sia lo stesso anche se, a ben vedere, l’assenza di tasti sul frame laterale permette al Galaxy Note 10 “embrione” di limitare ancora di più le cornici laterali. E’ curioso anche ricordare come, di solito, Samsung utilizza la lettera R per i progetti relativi alla gamma Galaxy A: possibile, quindi, che uno smartphone privo di tasti fisici prodotto dal colosso asiatico possa comunque arrivare in tempi brevi.

Samsung Galaxy Note 9, intanto, è ancora protagonista su Amazon: Samsung Galaxy Note9 Smartphone, Blu (Ocean Blue), Display 6.4", 128 GB Espandibili, Dual SIM [Versione Italiana]

Potrebbe piacerti anche