Solo nel 2023 ci sarà il sorpasso del 5G sul 4G

Arriva da Canalys un’interessante analisi sul mercato smartphone, focalizzata sulla diffusione dei dispositivi con supporto al 5G nei prossimi anni. La tecnologia ha finalmente preso piede in tanti paesi, compresa l’Italia, e – sebbene ancora non matura – lascia già intravedere le grossissime potenzialità di cui si parla ormai da anni.

Se, però, l’analisi si sposta a livello globale, considerando quindi paesi dove il 5G prenderà piede molto più lentamente, emerge un dato a suo modo clamoroso: il “sorpasso” delle spedizioni di smartphone con 5G, ai danni quelli “classici” con 4G, avverrà soltanto nel 2023. Tra quattro anni si arriverà a quota 800 milioni di spedizioni, numero che farà salire la quota di mercato globale al 51.4% e che di fatto sarà circa il 40% del totale registrato da questo 2019 fino al 2023 (1.9 miliardi). 

E’ uno scenario realistico, considerati anche i numeri relativi alle due superpotenze mondiali: nel 2023 gli Stati Uniti rappresenteranno il 18,8% del mercato 5G, mentre la Cina arriverà addirittura al 34%.

Canalys ha anche spiegato i motivi di quest’ultima percentuale: la Cina sarà trainata dagli investimenti dei singoli operatori e dalla presenza in patria di produttori sia di smartphone compatibili che di componenti per garantire il supporto alla tecnologia 5G.

Intanto su Amazon è disponibile ad un ottimo prezzo il Samsung Galaxy S10, nella sua versione standard, uno dei primi smartphone in Italia a vantare il supporto al 5G: Samsung Galaxy S10 Smartphone, Bianco (Prism White), Display 6.1", 128 GB Espandibili, Dual SIM [Versione Italiana]

Potrebbe piacerti anche