Su Huawei Mate 30 Pro ben 4 fotocamere posteriori di cui 2 da 40 MP?

Come accaduto anche sui suoi più recenti top di gamma, Huawei punterà forte sul comparto fotografico del suo prossimo Mate 30. Come di consueto, sarà in particolare la versione Pro a catturare l’attenzione del grande pubblico, grazie ad una configurazione che si preannuncia davvero di altissimo livello.

A stuzzicare la fantasia degli appassionati è un enigmatico tweet di Ice Universe. Il noto leaker mette sul piatto una quadrupla fotocamera da 40+40+8 MP più il sensore ToF, chiedendo ai suoi follower di indovinare il nome del device misterioso. Non ci sono troppi dubbi sul fatto che si tratti proprio di Huawei Mate 30 Pro, considerato anche che i rumors a riguardo stanno circolando proprio negli ultimi giorni.

Più in particolare si vociferava dell’esistenza di due sensori Sony IMX600, con risoluzione – appunto – da 40 MP, sia su Mate 30 che su Mate 30 Pro. Voce confermatissima a quanto pare e ulteriormente arricchita dalla presenza delle altre due lenti che renderanno il comparto fotografico di questo smartphone assolutamente da primato.

Huawei, rispetto a quanto offerto sul P30 Pro, dovrebbe salutare la fotocamera periscopica: ai due Sony IMX600 già citati si aggiungerebbero quindi un grandangolare da 8 MP e il ToF che agevolerà, non di poco, lo sviluppo di app e strumenti basati sulla realtà aumentata.

Già Huawei Mate 20 Pro, comunque, stupì per il suo comparto fotografico. Ecco dove acquistarlo su Amazon: Huawei Mate 20 Pro (Black) più Cover Originale, Telefono con 128 GB, Display Oled 6.39" QHD+, Processore Octa Core dinamico con Intelligenza Artificiale, Dual SIM [Versione Italiana]

Potrebbe piacerti anche