Xiaomi CC9 e CC9e ufficiali: batteria, fotocamera e prezzo i punti forti

Come da previsioni, sono stati annunciati i primi due smartphone del nuovo sub-brand di Xiaomi, CC. Si tratta di un marchio destinato ai più giovani e che, almeno con questi primi due modelli, punta in modo deciso su tre aspetti: comparto multimediale, prezzo e batteria. Andiamo a scoprirne le caratteristiche.

Xiaomi CC9 arriva con un display AMOLED da 6.39“, caratterizzato da risoluzione in Full HD+, notch a goccia, sensore per le impronte digitali integrato, rapporto screen to body superiore al 91% e aspect ratio 19,5:9. Sotto il cofano trova spazio uno Snapdragon 710 con 6 GB di memoria RAM e 64/128 GB di storage interno, senza dimenticare la funzionalità Game Turbo 2.0 che farà piacere agli appassionati di gaming.

Sul retro ci sono inoltre tre sensori fotografici: il principale da 48 MP può combinare 4 pixel in 1 per ottenere foto con risoluzione effettiva da 12 MP, funzionalità molto utile in notturna. A completare il pacchetto il grandangolo da 8 MP e il sensore di profondità da 2 MP, oltre alla selfie-cam da ben 32 MP. Detto della batteria da 4.030 mAh con ricarica rapida a 18 W, ecco i prezzi: 1.799 e 1.999 yuan, al cambio attuale 230 e 260 euro per le versioni da 6+64 e 6+128 GB.

Poche le variazioni su Xiaomi CC9e: il display è più piccolo (6 pollici) ed ha una risoluzione minore (HD+), mentre il processore è uno Snapdragon 665. E’ poi presente anche il taglio di memoria RAM da 4 GB. Costerà 1.299, 1.399 e 1.599 yuan (165, 180 e 205 euro) nelle versioni da 4+64, 6+64 e 6+128 GB. Nessuna notizia, per il momento, in merito ad un’eventuale commercializzazione in Europa.

In Europa è ufficiale da tempo l’ottimo Xiaomi Mi 9 SE: Xiaomi Mi 9 SE 15,2 cm (5.97") 6 GB 128 GB Doppia SIM 4G Blu 3070 mAh

Potrebbe piacerti anche