LG dà il via al programma beta di Android Q su alcuni suoi smartphone

Sembrerebbe proprio che LG abbia imparato dagli errori passati e che con Android Q cercherà di allinearsi alle tempistiche dei suoi competitors. Arriva infatti la notizia (ufficializzata dallo stesso produttore) secondo cui il programma beta per la nuova versione del robottino verde sia già partito in patria.

Si tratta ovviamente di una novità graditissima dai tanti utenti LG sparsi per il mondo, soprattutto se si considera che, nello stesso comunicato, l’azienda parla di un rilascio della versione stabile di Android Q entro la fine di questo 2019. Più in particolare sono 2 gli smartphone per ora coinvolti (o meglio, 3): il primo a ricevere la release stabile sarà LG G8 ThinQ, seguito poi a breve distanza da LG V50 ThinQ 5G e LG V50S ThinQ 5G.

Dalle nuove gesture alle funzionalità legate a benessere e salute, passando ovviamente per interfaccia rivoluzionata e impostazioni per la privacy: saranno come sempre molte le novità che arriveranno col major update.

Come detto, il programma beta di Android Q è attivo già per gli utenti in Corea del Sud: il produttore non ha invece comunicato le tempistiche per l’avvio della fase di test anche in altri mercati. In ogni modo, dovesse arrivare la comunicazione, sarà possibile partecipare iscrivendosi sull’app LG Quick Help e poi attendere il primo update via OTA.

LG G8s ThinQ è in vendita su Amazon, ecco il link:

fonte GsmArena
Potrebbe piacerti anche