Samsung Galaxy Note 9, parte la beta per Android 10 (con One UI 2.0)

Come vi avevamo preannunciato qualche giorno fa, oggi è partito ufficialmente il programma beta di Android Q, con interfaccia personalizzata One UI 2.0, su Samsung Galaxy Note 9. Il top di gamma di fine 2018 comincia a scaldare i motori: in Corea i beta tester possono già iscriversi al programma e nel giro di qualche giorno saranno coinvolti anche gli altri paesi (al 99% non ci sarà l’Italia).

Per iscriversi al programma beta bisognerà come sempre utilizzare l’app Samsung Members. Una volta completato questo passaggio, dalle impostazioni si può già scaricare la prima beta, mentre il rilascio globale seguirà a stretto giro di posta.

Vale la pena ricordare che si era parlato di una differenza temporale di una settimana tra l’apertura del programma beta di Android Q su Samsung Galaxy Note 9 e quello su Samsung Galaxy S9: insomma, pur senza conoscere la data precisa, non manca molto neppure per l’altro flagship del colosso coreano lanciato lo scorso anno.

Samsung, in ogni modo, sta procedendo spedita coi top di gamma di quest’anno: poco fa vi abbiamo parlato in questo articolo dello stato dei lavori sul Note 10, mentre da poche ore è stata rilasciata la quinta beta per la serie Galaxy S10.

Samsung Galaxy Note 9 è in vendita qui su Amazon: Samsung Galaxy Note 9 Dual SIM 512GB 8GB RAM SM-N960F/DS Ocean Blu SIM Free

fonte sammobile
Potrebbe piacerti anche