OnePlus 7T Pro, 7 e 7 Pro ricevono le patch di gennaio

Da qualche ora è in fase di roll out un nuovo aggiornamento che riguarda tre dei quattro modelli lanciati da OnePlus nel 2019. Gli smartphone coinvolti sono OnePlus 7, 7 Pro e 7T Pro: insomma, per il momento manca OP 7T ma c’è da scommettere che a brevissimo si unirà al gruppone.

La stessa azienda cinese, tramite il suo forum ufficiale, ha presentato le nuove versioni software che porteranno i modelli OnePlus 7 e 7 Pro alla OxygenOS 10.0.4 e invece OnePlus 7T Pro alla OxygenOS 10.0.7. E’ importante sottolineare sin da subito che l’update è identico in tutti e tre i casi.

Nel changelog si fa riferimento alla presenza delle patch di sicurezza Android aggiornate però al mese di gennaio, ma non è questo l’unico dettaglio degno di nota. Viene sottolineato un miglioramento nella gestione della memoria RAM e della stabilità generale, oltre all’aggiunta dei promemoria per l’allerta privacy e alla risoluzione di alcuni problemi che sorgevano con i temi “dark” di alcune applicazioni.

Come sempre il roll out è partito su scala globale e quindi potrebbe volerci qualche giorno prima che l’update arrivi sul vostro smartphone. Si può comunque installare manualmente seguendo le indicazioni che troverete qui (OnePlus 7T Pro) e qui (OnePlus 7 e 7 Pro).

OnePlus 7T Pro intanto è in vendita su Amazon ad un ottimo prezzo: OnePlus 7T Pro Smartphone Haze Blue | 6.67”/16,9 cm AMOLED Display 90Hz Screen | 8 GB RAM + 256 GB Storage | Triple Camera + Pop-Up Camera | Warp Charge 30

Potrebbe piacerti anche