OnePlus 7T e 7T Pro, nuovo ed importante aggiornamento nel canale stabile OxygenOS

Aggiornamento in arrivo, particolarmente importante, su OnePlus 7T e 7T Pro: si tratta dello stesso pacchetto che era arrivato un paio di settimane fa sul canale beta della OxygenOS riservato ai due top di gamma di fine 2019. Oggi arriva anche nella versione stabile e, di fatto, chiude il discorso relativo al mese di marzo sulla lineup del produttore cinese.

Col nuovo pacchetto, infatti, arrivano per prima cosa le patch di sicurezza Android dello scorso mese di marzo. Dando un’occhiata al changelog ufficiale, però, si scorgono tantissime novità: al di là dei canonici miglioramenti relativi alla stabilità del sistema, spicca una gestione della memoria RAM ottimizzata, oltre che una migliore stabilità durante la registrazione dei video in modalità slow-motion.

Non è tutto: vengono “fixati” diversi bug, come quello che portava dei lag nella riproduzione video o quello che faceva scomparire alcuni screenshot nella galleria.

Le versioni della OxygenOS da tenere d’occhio sono la 10.0.8 (OnePlus 7T) e la 10.0.9 (7T Pro). Il roll out è partito su scala globale: nel caso in cui non abbiate ancora ricevuto la notifica via OTA, potrete controllare manualmente la presenza dell’aggiornamento tramite la voce “aggiornamento di sistema” nel menu Sistema, tra le impostazioni. O, in alternativa, scaricare ed installare manualmente i firmware che troverete qui e qui.

OnePlus 7T Pro è in vendita su Amazon, ecco il link: OnePlus 7T Pro Smartphone Haze Blue | 6.67”/16,9 cm AMOLED Display 90Hz Screen | 8 GB RAM + 256 GB Storage | Triple Camera + Pop-Up Camera | Warp Charge 30

Potrebbe piacerti anche