Patch di sicurezza di maggio anche su OnePlus 6 e 6T

Non solo OnePlus 7, 7 Pro, 7 Pro 5G e 7T: il produttore asiatico oggi è particolarmente attivo sul fronte aggiornamenti ed ha appena rilasciato un nuovo update per i più datati OnePlus 6 e 6T.

I top di gamma del 2018 stanno infatti ricevendo la versione stabile della OxygenOS 10.3.4 che, in particolare, porta con sé le patch di sicurezza Android aggiornate a questo mese di maggio 2020. Il changelog ufficiale, al di là di alcune funzionalità riservate soltanto al mercato indiano, fa comunque riferimento ad altre novità, andiamo a scoprire quali.

La più interessante è relativa al nuovo launcher, che arriva alla versione 4.1.6 e dovrebbe contenere le modifiche alle icone già trapelate nella giornata di ieri. Oltre ai miglioramenti della stabilità generale del sistema, si parla anche di bug risolti: il più importante riguardava le chiamate effettuate in roaming con la SIM 2.

L’aggiornamento alla OxygenOS 10.3.4 con le patch di sicurezza Android di maggio sarà disponibile su OnePlus 6 e 6T via OTA. Chi non vuole attendere oltre potrà scaricare qui e qui il file OTA incrementale partendo dalla 10.3.3 e installarlo poi manualmente sul proprio device.

OnePlus 6T, considerato come l’ultimo vero “flagship killer” del’azienda cinese, continua intanto ad essere richiesto su Amazon Italia. E’ possibile acquistarlo seguendo questo link: OnePlus 6T, 8 GB RAM, 128 GB Memoria, Nero (Midnight Black)

Potrebbe piacerti anche