Redmi Note 7 comincia a ricevere Android 10 (con MIUI 11)

Il momento tanto atteso è arrivato anche per gli utenti che possiedono Redmi Note 7 o Note 7s: i due smartphone di fascia media, lanciati a breve distanza nel corso del 2019 e che praticamente non differiscono per nulla nella scheda tecnica (eccezion fatta per qualche dettaglio della fotocamera), stanno infatti ricevendo Android 10 in versione stabile, con personalizzazione MIUI 11.

E’ importante sottolineare quest’ultimo dettaglio, considerato che le beta chiuse che erano state rese disponibili in Cina si basavano su MIUI 12. Probabile che siano stati riscontrati troppi ostacoli per portare l’ultima versione dell’interfaccia personalizzata e che per il momento si sia scelto di andare sul sicuro con la MIUI 11.

Proprio in Cina è partito il roll out della build V11.0.2.0.QFGxxXM, disponibile via OTA: stando al changelog ufficiale, a bordo sono presenti anche le patch di sicurezza Android relative allo scorso mese di giugno. Nonostante il rilascio sembra stia procedendo con lentezza, non ci sarà da attendere molto per le altre varianti regionali, anche se ad oggi è complicato fare delle previsioni sulle tempistiche d’arrivo. Un arrivo entro fine luglio di Android 10 su Redmi Note 7 potrebbe essere un’ipotesi plausibile.

Su Amazon intanto è disponibile, ad un ottimo prezzo, il successore Redmi Note 8. Ecco il link per acquistarlo:

fonte XDA
Potrebbe piacerti anche