iPhone 17 “Slim”: tutto ciò che sappiamo finora

Nel 2025, si prevede che Apple interromperà la produzione del dispositivo iPhone “Plus” nella sua gamma iPhone 17 per far posto a un iPhone “Slim”, anche se in realtà potrebbe non essere chiamato così quando debutterà nell’autunno del prossimo anno. Anche se mancano ancora più di due mesi al lancio della serie iPhone 16, se si considera che abbiamo appreso dell’esistenza di display più grandi sui modelli iPhone 16 Pro già nel maggio 2023 , le voci su un iPhone a due generazioni di distanza non sono poi così insolite. così in anticipo.

Mentre aspettiamo la serie iPhone 16 di quest’anno, ecco una raccolta di tutto ciò che abbiamo sentito finora da fonti attendibili sul cosiddetto iPhone 17 “Slim” di Apple.

Design più sottile

Secondo The Information , il nuovissimo modello di iPhone 17 di Apple il prossimo anno avrà un design “significativamente più sottile” con un telaio in alluminio, piuttosto che un involucro in titanio come i modelli Pro di Apple. Il notiziario afferma inoltre che il dispositivo presenterà un’isola dinamica più stretta, potenzialmente a causa dell’adozione da parte di Apple di un “metalens” più piccolo per il sistema Face ID. Nome in codice interno D23, la riprogettazione del dispositivo è stata descritta come equivalente all’iPhone X.

Display più piccolo

I primi dettagli sulla dimensione del display del dispositivo sono arrivati ​​per gentile concessione dell’analista di Haitong International Securities Jeff Pu, che ha affermato che sarà di 6,6 pollici . Tuttavia, secondo Ross Young, analista di Display Supply Chain Consultants (DSCC) , sarà dotato di un display da 6,55 pollici. Per fare un confronto, l’iPhone 15 Plus ha un display da 6,7 ​​pollici. Si dice che Apple stia ancora testando diversi design per il telefono più sottile, quindi la dimensione del display potrebbe sempre cambiare da qui al lancio del dispositivo.

Telecamere trasferite

Le informazioni affermano che l’iPhone 17 “Slim” avrà fotocamere in posizioni che non abbiamo mai visto prima su un iPhone. Secondo un rapporto di maggio, le fotocamere posteriori potrebbero essere spostate nella parte “in alto al centro” del dispositivo. Alcuni telefoni Android come Pixel 8 Pro di Google hanno le fotocamere posteriori in posizione centrale in alto, ma il sistema di fotocamere dell’iPhone di Apple occupa l’angolo in alto a sinistra sin dal modello del 2007.

Rivestimento antiriflesso

Secondo il leaker cinese Weibo Instant Digital , tutti i modelli di iPhone 17 saranno dotati di un display antiriflesso più resistente ai graffi rispetto al Ceramic Shield di Apple presente sui modelli di iPhone 15. Si dice che il vetro esterno della serie iPhone 17 abbia uno “strato antiriflesso super duro” che è “più resistente ai graffi”. Non è chiaro se Apple abbia intenzione di adottare la Gorilla Glass Armor che Samsung utilizza nel suo Galaxy S24 Ultra, ma la descrizione dell’ultima tecnologia di Corning corrisponde a quanto riferito.

Tecnologia ProMotion

Secondo The Elec , tutti i modelli di iPhone 17 saranno dotati di display OLED con tecnologia backplane a basso consumo, portando per la prima volta ProMotion sui modelli di iPhone non Pro di Apple. ProMotion consente al display di aumentare la frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz per uno scorrimento e contenuti video più fluidi quando richiesto. ProMotion consente inoltre al display di ridurre la frequenza di aggiornamento a una frequenza di aggiornamento più efficiente dal punto di vista energetico fino a 1 Hz, motivo per cui gli schermi di iPhone 15 Pro sono dotati di una funzionalità sempre attiva che mostra l’orologio, i widget, le notifiche e lo sfondo della schermata di blocco anche quando il dispositivo è bloccato.

Fotocamera selfie migliorata

Secondo l’analista Apple Ming-Chi Kuo , l’intera gamma iPhone 17 sarà dotata di una fotocamera frontale da 24 megapixel con obiettivo a sei elementi. Gli iPhone 14 e 15 sono dotati di una fotocamera frontale da 12 megapixel con cinque lenti in plastica e si prevede che la linea iPhone 16 di quest’anno presenterà lo stesso hardware. La risoluzione aggiornata su iPhone 17 consentirà alle foto di mantenere la loro qualità anche se ritagliate o ingrandite, mentre il numero maggiore di pixel catturerà dettagli più fini. L’aggiornamento a un obiettivo a sei elementi dovrebbe anche migliorare leggermente la qualità dell’immagine.

Aggiornamenti interni

L’analista di Haitong Jeff Pu afferma che l’iPhone 17 “Slim” avrà 8 GB di RAM, rispetto ai 6 GB di RAM dell’iPhone 15 Plus. Vale la pena notare che tutti i prossimi modelli di iPhone 16 dovrebbero essere dotati di 8 GB di RAM, un requisito hardware di Apple Intelligence sul dispositivo. Secondo The Information il dispositivo sarà dotato anche del chip A19 di Apple.

Prezzo più alto

The Information riportava che l’iPhone 17 più sottile potrebbe avere un prezzo più alto rispetto al modello Pro Max, che attualmente parte da $ 1.199, suggerendo che il dispositivo diventerebbe il nuovo modello di fascia più alta della gamma, migliorando l’iPhone 17 Pro Max. Se così fosse, forse l'”iPhone Slim” finirebbe per diventare l'”iPhone Ultra” di cui si vociferava da anni.

VIA