Samsung Electronics possiede il più vasto numero di brevetti nelle aree smartphone, semiconduttori e smart media. Lo rivela Thomson Reuters, specialista del settore, in un rapporto intitolato “2014 State of Innovation: Twelve Key Technology Areas and Their States of Innovation“, da cui si apprende che il produttore coreano ha registrato lo scorso anno 2.179 proprietà intellettuali relative al mercato degli smartphone, 1.362 per l’area dei semiconduttori e 245 per quanto riguarda gli smart media. Visto quanto si è detto negli ultimi anni, è interessante il rapporto a favore nei confronti di Apple, che ha registrato “appena” 647 brevetti.

In seconda posizione si trova LG Electronics con 1.678, a ulteriore testimonianza degli sforzi dell’altra importante azienda coreana del settore che adesso punta alla terza posizione del mercato in termini di vendite e valore, alle spalle proprio di Samsung e Apple. A seguire LG ecco quindi Qualcomm con 1.383, Sony con 1.071, Panasonic con 976 e Sharp con 963. Non è una vera e propria sorpresa comunque la prima posizione di Samsung: il gigante coreano è indubbiamente il produttore più attivo del mercato, lo dimostrano non solo i tanti dispositivi commercializzati ogni anno, ma anche appunto i diversi brevetti depositati. Molti di questi sono relativi ovviamente a progetti futuri, se non a prodotti che potrebbero non vedere mai la luce sul mercato.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]