Apple presenta iPhone 6 Plus, il primo phablet nella storia della compagnia statunitense. Niente iPhone Pro o iPhone Air, ma la versione “maggiorata” del nuovo smartphone di casa Apple aggiunge semplicemente la parola “Plus” al nome. Le caratteristiche tecniche sono quelle trapelate nei mesi scorsi: display Retina HD con diagonale da 5.5 pollici e risoluzione Full HD, per il 185 percento di pixel in più rispetto l’attuale iPhone 5S. Esattamente come la variante da 4.7 pollici, iPhone 6 Plus punta su un design estremamente sottile, con una scocca spessa 7.1 mm e bordi arrotondati che ricordano quelli delle ultime generazioni di iPod Touch.

iphone 6 plus
Il terminale monta il nuovo processore Apple A8 a 64-bit: 13% più piccolo rispetto A7, ma è più veloce fino al 25% e le performance grafiche saranno superiori del 50%. Il chip sarà accompagnato dal co-processore M8, progettato per le applicazioni legate al fitness. Si è lavorato sodo anche sull’autonomia: Apple garantisce che la durata della batteria sarà uguale o addirittura superiore a quella del predecessore, nonostante la presenza di un hardware potenziato e uno schermo più grande con risoluzione maggiore. La fotocamera principale avrà un sensore iSight da 8 megapixel, con tecnologia flash True Tone, 1.5 ultrapixel, apertura focale 2.2 e vari sensori per il miglioramento di diverse funzioni, a cominciare dall’autofocus. Il lancio di iPhone 6 Plus è previsto il 19 settembre negli Stati Uniti a un prezzo di partenza di 299 dollari (con abbonamento biennale) per il modello da 16 GB. Previste anche varianti da 64 e 128 GB, cui prezzi saranno rispettivamente di 399 e 499 dollari, sempre con abbonamento abbinato. In Italia arriverà entro la fine dell’anno, ma non sono al momento noti ulteriori dettagli.

Si ringrazia il portale The Verge per le foto

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]