Siamo sempre stati abituati al fatto che la guerra tra Apple e Google si tenesse relativamente al mercato degli smartphone, ma qualcosa nell’aria sta portando a credere ci siano buone possibilità affinché la disputa tra i due colossi possa presto emigrare su un altro piano. Quello dei motori di ricerca, ad esempio!

L’azienda capitanata da Tim Cook sembra intenzionata a creare un motore di ricerca tutto suo ed ancora una volta, a darci l’indizio, è un annuncio di lavoro che mira alla ricerca di un Project Manager a cui verrà dato l’incarico di realizzare un fantomatico “Apple Search”.

Il luogo di lavoro avrà sede a San Francisco e la mansione appare tanto chiara quanto ermetica: il Project Manager dovrà realizzare “una piattaforma di ricerca diretta a centinaia di milioni di utenti (…) il candidato potrà così giocare una parte importante nel rivoluzionare il modo in cui le persone utilizzano i loro computer e i propri dispositivi mobile”.

Ci sono tutti gli elementi per cui valga la pena credere ad un probabile motore di ricerca Apple all’orizzonte. Nelle prossime settimane ne sapremo sicuramente qualcosa di più, anche se già da queste fasi primordiali l’iniziativa messa a punto dal colosso di Cupertino ha un che di affascinante: cosa potrà mai venir fuori per riuscire a competere con i motori di ricerca sotto la proprietà di Google e Microsoft?

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]