In realtà non era affatto sicuro che la loro presentazione avvenisse tra le mura di IFA 2015, eppure Motorola ha deciso di giocare d’anticipo presentando i suoi nuovi smartwatch Android Wear.

Il primo è Moto 360 2015, naturale evoluzione del modello che è sul mercato già da un po’ di tempo. In lui troviamo un display 1.56″ con risoluzione 360 x 330 pixel e batteria da 400 mAh, ma c’è la possibilità di scegliere per la variante 1.37″ con risoluzione 360 x 325 pixel e batteria da 300 mAh. Entrambi i modelli sono però accomunati su tutto il resto della scheda tecnica: processore Qualcomm Snapdragon 400, 512MB di RAM, 4GB di storage, Bluetooth 4.0 e Wi-Fi, cardiofrequenzimetro, due microfoni e sensori al completo; e poi ancora certificazione IP67 nonché possibilità di scelta sia in termini di colori che in termini di cinturini.

In seconda battuta troviamo Moto 360 Sport che non è altro che un Moto 360 2015 semplicemente reinventato in chiave sportiva. Le differenze sostanziali dal modello di riferimento vertono infatti sulla presenza di un GPS ideale per tenere traccia dei metri percorsi, ma anche per via di un display AnyLight appositamente pensato per fornire un’ottima luminosità con un consumo energetico contenuto al minimo indispensabile. In questo caso le possibiltà di scelta si riducono drasticamente, poiché sembra non ci siano alternative al di là del modello con cinturino in gomma.

Motorola Moto 360 2015 sarà disponibile da fine Settembre a un prezzo base di 299 euro che tenderà ad aumentare a seconda della personalizzazione scelta (ma che non supererà il tetto massimo dei 500 euro); Moto 360 Sport sarà invece disponibile solo verso fine anno a un prezzo non ancora reso noto al pubblico. Di seguito il video hands on girato dai colleghi di AndroidCentral.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]