In questi giorni si sta parlando del nuovo smartphone OnePlus destinato ad occupare una fascia media di mercato, ma solo nel corso delle ultime ore ci arrivano delle interessanti anticipazioni per quel che riguarda i dati della sua scheda tecnica. Se l’impronta midrange ci era già nota, ecco che finalmente siamo in grado di muoverci verso il cuore della questione.

A questo punto sappiamo che lo smartphone – probabilmente denominato OnePlus X – farà suo un display da 5 pollici, un processore Qualcomm Snapdragon 801 e un lettore di impronte digitali. Il tutto, proposto a un prezzo che dovrebbe essere di 249$.

La scelta di adottare componenti non poi così nuove (come per l’appunto lo Snapdragon 801) sarebbe dovuta all’obiettivo di contenimento dei costi: rimanere in quella soglia di prezzo sembra essere una vera priorità per OnePlus, soprattutto alla luce del fatto che nel suo catalogo mancano ancora delle alternative ai top di gamma.

In ogni caso la decisione di non adottare componenti di ultima generazione non deve suonare come un pregiudizio: lo Snapdragon 801 in sé e per sé non è neanche un cattivo processore, anzi, ad oggi è sempre passato agli onori della cronaca come un chipset ancora in grado di assicurare fluidità e potenza in vari ambiti d’uso.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]