Fin dagli albori del mercato degli smartphone, dispositivi potenti e pieni di funzionalità che hanno rivoluzionato il mondo della telefonia mobile, il cruccio più grande che ha sempre afflitto questi terminali è la scarsa autonomia e durata batteria. Schermi giganti, applicazioni pesanti e potenti processori con più core ad alto consumo sono utilissimi agli utenti per compiere con i loro smartphone operazioni che prima dell’uscita di questi dispositivi si potevano compiere solo tramite computer, e da questo lato la tecnologia li ha aiutati molto.

Dall’altra parte però tutte queste caratteristiche di cui gli smartphone dispongono vanno a discapito dell’autonomia, con batterie che spesso non durano nemmeno una giornata, costringendo i poveri utenti ad acquistare power bank e batterie ausiliarie, o portare il caricabatterie sempre con sè in ogni luogo per poter ricaricare alla minima occasione. Per ovviare a questi problemi vi presentiamo la guida all’acquisto dei migliori smartphone per autonomia e durata batteria, affinchè possiate vivere la vostra giornata digitale nel modo più spensierato possibile, senza preoccuparvi che il vostro dispositivo possa improvvisamente spegnersi.

Migliore smartphone per durata batteria: LG G2

durata batteria

Nonostante questo smartphone abbia delle dimensioni ridotte e sia abbastanza sottile 138,5 x 70,9 x 8,9 millimetri), riesce a contenere una batteria dalla capacità di 3000 mAh che con la sua tecnologia ad anodi di silicio SIO+ garantisce un’autonomia eccezionale (16 ore medie ad uso moderato-intenso). Infatti anche se usato al massimo e con connessione attiva per tutto il giorno, LG G2 riuscirà comunque ad arrivare fino alla sera senza scaricarsi. Inoltre è anche un top di gamma abbastanza performante, con un processore quad core da 2,3 Ghz, 2 GB di RAM, 32 GB di storage ed uno schermo Full HD da 5,2 pollici.

Vi lasciamo il link per acquistare questo smartphone con rilevante durata batteria direttamente da Amazon: LG G2 Smartphone, Display 5.2 pollici, Quad-core 2,3 GHz, Fotocamera 13 Megapixel, 16GB Memoria, Android 4.2, Nero [Germania]

Migliore smartphone per durata batteria: Motorola Moto X Play

durata batteria

La batteria da ben 3630 mAh di capacità di questo dispositivo, con un utilizzo moderato può raggiungere anche i due giorni di autonomia, mentre dura sensibilmente di meno se lo si va a stressare in multi tasking, usandolo per molto tempo consecutivo, oppure usando molto le funzioni vocali (13 ore di durata media ad uso intenso). Comunque sia l’autonomia riesce in ogni situazione ad arrivare almeno a fine giornata. Altre caratteristiche rilevanti sono un processore octa core da 1,7 Ghz, 2 GB di RAM, 32 GB di memoria interna e un ottimo schermo da 5,5 pollici e risoluzione Full HD protetto da Gorilla Glass 3.

Vi lasciamo il link per acquistare questo smartphone con rilevante durata batteria direttamente da Amazon: Motorola Moto X Play Smartphone, Display 5.5 Pollici, Fotocamera 21MP, 16 GB Memoria Interna, RAM 2GB, Android 5.1.1 Lollipop, Nero [Italia]

Smartphone rilevante per durata batteria: Huawei Ascend Mate 7

durata batteria

Vi potrete sentire in una botte di ferro grazie alla batteria dalla capacità di ben 4100 mAh di questo smartphone. Essa è praticamente impossibile da scaricare prima di una giornata intera, anzi, rimane anche della carica nonostante un’intera giornata ad uso intenso (con una media di 14 ore). Aiuta l’autonomia anche la funzionale modalità di ultra risparmio energetico contenuta nel software, che si occupa automaticamente di monitorare app, potenza del processore e tanto altro. Un’ottima batteria nonostante si tratti di un dispositivo spesso solo 7,9 millimetri e con un potente processore octa core da 1,8 Ghz e 2 GB di RAM. La memoria interna è da 16 GB, mentre abbiamo un vasto schermo Full HD da 6 pollici.

Vi lasciamo il link per acquistare questo smartphone con rilevante durata batteria direttamente da Amazon: Huawei Ascend Mate 7 Smartphone, Display IPS 6 pollici, Processore 1,8 GHz Octa-Core, Memoria 16GB, 2GB RAM, Singola SIM, Fotocamera 13 MP, Android 4.4 KitKat, Argento

Migliore smartphone per durata batteria: Samsung Galaxy Note 4

durata batteria

Pur essendo un grande phablet con risoluzione Quad HD del suo display da 5,7 pollici che dovrebbe consumare energia in modo rilevante, la batteria da 3220 mAh garantisce comunque una durata media a uso intenso di 13 ore, collocandolo tra i migliori dispositivi per autonomia e durata batteria rapportata alle caratteristiche tecniche. E’ inoltre disponibile anche una modalità ultra risparmio energetico che tra le tante funzionalità ha anche quella di rendere l’interfaccia in scala di grigio per risparmiare molta energia. Senza contare il fatto che Note 4 dispone anche di un’opzione di ricarica rapida che permette di ricaricare il dispositivo più velocemente del 40%. Importanti anche le altre caratteristiche che vedono una CPU quad core da 2,7 Ghz, una RAM da 3 GB ed una memoria interna da 32 GB.

Vi lasciamo il link per acquistare questo smartphone direttamente su Amazon: Samsung SM-N910F Galaxy Note 4 Smartphone, 32 GB, Nero [Italia]

Migliore smartphone per durata della batteria: Samsung Galaxy S6 Edge Plus

durata batteria

Infine anche il più potente top di gamma Samsung attualmente sul mercato italiano riesce a raggiungere le 12 ore di autonomia ad uso moderato nonostante il suo display curvo Quad HD da 5,7 pollici con tecnologia Super Amoled. Diminuisce la durata della batteria da 3000 mAh se però si stressa troppo il dispositivo, ma una durata media di 10 ore è ancora significativa per le caratteristiche eccellenti che offre. Specialmente se consideriamo il fatto che lo smartphone ha 6,9 millimetri di spessore e che con il suo processore Exynos octa core da 2,1 Ghz e la sua RAM da 4 GB è sul podio degli smartphone più performanti di sempre.

Vi lasciamo il link per acquistare questo smartphone su Amazon: Samsung Galaxy S6 edge+ Smartphone 32 GB, Oro [Italia]

Scelto dalla redazione: Sony Xperia Z3 Compact e Sony Xperia Z3

durata batteria

Riesce ad avere una media di 15 ore di durata ad uso moderato-intenso la batteria da 3100 mAh di capacità appartenente a Z3 Compact, riuscendo ad arrivare fino a cena anche al massimo dell’utilizzo e dello stress. Grazie alla modalità Stamina tipica di Sony poi, si può prolungare sensibilmente la durata della batteria, che potrebbe farlo durare giorni in stand by anche con una carica inferiore al 20%. Nonostante la corposa batteria lo smartphone è sottile 7,3 millimetri e contiene un potente hardware, composto da un processore quad core da 2,5 Ghz, 2 GB di RAM, 16 GB di storage e uno schermo da 4,6 pollici in risoluzione HD. Impossibile da non segnalare anche il fratello maggiore Xperia Z3, che ha una batteria della stessa capacità e lo stesso spessore ma dura un po’ di meno a causa di caratteristiche tecniche più avanzate (12 ore medie ad uso moderato-intenso). Ma riesce comunque ad arrivare fino a sera senza problemi anche sotto pressione. Il comparto hardware vede la presenza di un processore quad core da 2,5 Ghz, una RAM da 3 GB e 16 GB di memoria interna, con un miglior display in Full HD da 5,2 pollici. Si tratta quindi di scegliere il miglior rapporto batteria-componentistica a seconda delle proprie esigenze.

Vi lasciamo il link per acquistare il Sony Xperia Z3 Compact direttamente su Amazon: Sony Xperia Z3 Compact Smartphone, 16 GB, Nero [Italia]-Nano Sim

Qui invece potrete trovare le migliori offerte per il Sony Xperia Z3: Sony Xperia Z3 Smartphone, 16 GB, Nero [Italia]

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]