Che cos’è la TVTAP e che rischi ci sono a utilizzarla

Vedere in streaming dallo smartphone Android qualsiasi programma TV è un'app!

TVTAP è diventata una delle chiavi di ricerca più popolari. Cos’è? Chi può averla? Perché è così popolare? È legale?

Oggi vediamo cos’è quest’applicazione per Android, cosa può fare e se è legale o no, con alcuni consigli utili per usarla al meglio.

Cos’è?

TVTAP è un’app per Android. L’app TVTAP iOS non esiste e tra poco vedremo perché. TVTAP Windows o la TVTAP Mac per PC è ancora un sogno.

Come mai? Semplicemente, l’app è disponibile solo per Android ed è difficile trovarla anche sul Play Store. Cosa fa quest’applicazione?

Mostra tutti i canali televisivi sullo smartphone. E quando si dice “tutti”, davvero tutti! Infatti, potrai vedere anche quei canali satellitari che prevedono il pagamento di un abbonamento completamente gratis.

Per questo, l’app è la più richiesta e c’è molta ricerca in merito.

Come scaricarla

L’app non si può scaricare dal Play Store, quindi la procedura è un po’ più complicata del solito, ma niente di eccezionale. Si va sul sito e si scarica un file .apk. Ricordati di scaricare questo file dallo smartphone. Una volta ottenuto il file .apk, devi aprirlo. Tocca l’icona due volte e lo smartphone ti chiederà una conferma con una finestra.

Conferma e apri l’app. Se, quando tocchi l’icona, non ti compare la finestra e l’app non si installa, vai alle Impostazioni dello smartphone. A questo punto, cerca la voce Sicurezza. In alcuni smartphone, trovi in alternativa Schermata di blocco e sicurezza. Dipende dalla società produttrice dello smartphone.

Potrai trovare una delle due voci:

  1. Consenti l’installazione delle applicazioni da sorgenti diverse da Play Store.
  2. Consenti l’installazione delle applicazioni da sorgenti sconosciute.

Accanto, troverai l’opzione per spuntare. Toccala, salva e tenta di nuovo di installare il file .apk. Così, comparirà la finestra di conferma e potrai installare l’app per Android.

Quando la procedura è completa, ti compare una notifica sullo smartphone e l’icona di TVTAP. Ti basterà toccarla per iniziare a vedere la TV in streaming.

Come si usa

Una volta aperta, comparirà una schermata con i diversi canali disponibili. Ti basterà scegliere il canale e ti verrà mostrato il programma in onda in quel momento. L’app permette anche di scegliere programmi specifici, da vedere sempre in streaming.

La qualità non è eccelsa e dipende molto dalla connessione dello smartphone. L’app si può usare anche dal tablet, se ha come sistema operativo Android.

Come usarla su PC Windows

L’app non si trova come programma per PC Windows o MacOS. È anche vero che esistono degli emulatori per Windows che vanno a utilizzare Android. Uno di questi emulatori è Bluestacks. Il programma si scarica dal sito ufficiale. Il file arriva direttamente in .exe. Non hai bisogno di estrarlo da una cartella compressa.

Ora, clicca due volte sul file . exe. Dalla finestra che compare, clicca su . Poi, scegli di spuntare l’opzione per accettare le condizioni di licenza. Infine, scegli Installa ora e su Fine.

Una volta ottenuto il programma gratis scaricato, con il tasto destro si fa comparire un menu. Dal menu, scegli Esegui come amministratore e avvia Bluestacks.

Per usare TVTAP, dovrai installarla su Bluestacks. Scarica il file .apk e apri Bluestacks. vai su App installate in alto a sinistra (puoi trovare questa funzione anche come Le mie app) e scegli l’opzione Installa APK.

Ora, scegli il file di TVTAP che hai scaricato prima e vai su Apri. Lo troverai nella tua schermata di Bluestacks e basterà un click per mostrare tutti i canali a disposizione.

TVTAP è legale?

TVTAP è legale o illegale? Purtroppo, l’app non è legale. Ha lo stesso problema dei siti in streaming che non hanno un servizio a pagamento e non hanno la pubblicità.

Utilizzano i contenuti senza pagare il diritto d’autore a chi li ha creati. Quindi, quando vedi una partita su DAZN da TVTAP, un film o una serie TV, stai guardando quel contenuto in violazione del copyright.

Per questo motivo, non c’è l’app sul Play Store.

TVTAP iOS e MacOS: niente da fare

Proprio perché si tratta di contenuti che si vedono illegalmente, non è possibile trovare l’app su iTunes per iPhone e iPad, né avere a disposizione una versione per MacOS.

Per MacOS, l’utilizzo di emulatori è sconsigliato. Non solo non partono, ma se hai la garanzia da parte di Apple, rischi di perderla, anche se l’emulatore non c’entra nulla con il problema.

Quindi, non puoi avere l’app su questi sistemi operativi. Per Android o per PC, se hai l’app  e la utilizzi p a tuo rischio legalmente parlando.

Le versioni di TVTAP

Nonostante i problemi legali, l’app continua a essere sviluppata. Gli sviluppatori hanno di recente messo a disposizione l’ultima versione PRO. Nella nuova versione, gli sviluppatori assicurano maggiore fluidità e l’azzeramento del buffering, ovvero del tempo di attesa per il caricamento della piattaforma in streaming.

La nuova versione si chiama TVTAP Pro ed è disponibile in lingua italiana, mentre le versioni precedenti erano solo in inglese.

L’app ha anche aumentato i canali disponibili. La pubblicità sull’app è aumentata ed è più difficile da saltare.

Se vuoi vedere i tuoi canali preferiti, soprattutto quelli a pagamento, senza spendere un centesimo, gli sviluppatori si assicurano almeno di avere un introito dalla pubblicità. L’ultima versione è stata rilasciata a Marzo 2019, scatenando il boom delle ricerche su Google e le condivisioni sui social network.

TVTAP, cosa ne pensi

Cosa ne pensi dell’app per Android per vedere la TV in streaming gratis? Sicuramente non è legale come strumento e sarebbe giusto pagare per i contenuti extra.

Ci sono tantissime piattaforme di streaming legale, sia gratuito che non, come VVVVID per lo streaming gratuito e le piattaforme come Netflix, Infinity e NowTV per quelle a pagamento.

Gli abbonamenti variano dagli 8 ai 30 Euro al mese, per vedere anche le serie TV in lingua originale. In alternativa c’è il servizio di Amazon Prime, con 36 Euro all’anno (prevede anche spedizione, musica e Cloud inclusi).

Guardare qualcosa che piace gratis è sempre bello, però si deve tenere conto anche che qualcuno lavora per produrre quei contenuti. Tu cosa ne pensi? Hai già provato TVTAP?

Potrebbe piacerti anche