Come usare uno smartphone Android come telecomando

Grazie agli smartphone si stanno aprendo degli scenari molto interessanti per quanto riguarda l’integrazione con la vita di tutti i giorni. Basti pensare alla domotica, che permette con il sistema operativo del robottino verde ma anche con tanti altri tipi di dispositivi di controllare gli apparecchi all’interno della propria casa in modo estremamente comodo. Oppure si pensi agli smartband, dei braccialetti indossabili per l’atività fisica che si collegano ai telefoni cellulari e riescono a monitorare le statistiche del fitness o addirittura il sonno. Per non parlare degli smartwatch, delle bilance intelligenti e di tanti altri tipi di device che grazie ai migliori smartphone o anche agli smartphone economici e agli smartphone cinesi venduti a prezzi convenienti nelle offerte, permettono di fare di tutto.

Tra le tante funzioni degli smartphone Android, forse non lo sapete, ma è possibile anche controllare la TV. I telefonini si possono oggi giorno utilizzare anche come telecomando non solo per la normale televisione, ma anche per le smart TV, per i PC e tanti altri apparecchi che supportano la connettività infrarossi oppure il WiFi. Questo diventa possibile grazie alle migliori app Android. Sono presenti sul Play Store, il market ufficiale di Google, tantissime applicazioni che permettono di trasformare il miglior smartphone o anche un entry level, in un vero e proprio controller per il televisore. Non ci sarà bisogno più di trovare il vostro telecomando finito sotto il cuscino del divano, non sarà più obbligatorio cambiare le batterie per poter vedere la televisione. E non sarà nemmeno più necessario arrivare fino allo schermo per premere i tasti integrati per cambiare canale.

Grazie alle app gratis che si possono scaricare in pochi secondi potrete avere un telecomando di riserva, oppure un dispositivo che vi permette di collegare tutte le televisioni, i PC e gli apparecchi che avete in casa senza avere in giro mille telecomandi diversi. Sono però a volte necessari alcuni requisiti, ma se avete un po’ di fortuna e i vostri dispositivi li possiedono, avrete risolto il problema. Tali requisiti, ovviamente, li vedremo di seguito. Vi abbiamo mostrato la guida con le migliori app Android per vedere TV nel caso non aveste con voi un vero e proprio televisore con digitale terrestre ma solo una connessione ad internet WiFi o 4G LTE. E vi abbiamo anche mostrato i migliori add-on Kodi (IPTV). Vi spieghiamo con questa nuova guida come usare uno smartphone Android come telecomando.

Usare smartphone Android come telecomando TV: IR Universal Remote

smartphone android

In questo paragrafo vi spieghiamo come utilizzare lo smartphone Android come telecomando per quanto riguarda le normali TV ed apparecchi che funzionano in modo analogo. Vi anticipiamo però che potrete controllare una normale TV da smartphone solo ed esclusivamente se quest’ultimo è dotato di un sensore a infrarossi. E ciò vale perchè questo è l’unico metodo per controllare una televisione normale, essendo essa sprovvista di altri tipi di connettività. La migliore app che permette di controllare il televisore attraverso gli infrarossi è IR Universal Remote.

Prima di tutto scaricate l’applicazione dal link che trovate alla fine di questo paragrafo, toccando prima su Installa e poi su Apri alla fine della procedura automatica. Una volta aperta l’interfaccia utente dell’app, toccate su Continua e poi su Telecomandi test online. Adesso apparirà una lista con tutti i tipi di televisori da controllare disponibili (ovviamente non saranno tutti quelli esistenti, dovete avere anche un po’ di fortuna): scegliete quindi il vostro che volete controllare. Fatto ciò lo smartphone Android dovrebbe essere finalmente in grado di controllare la vostra televisione.

Vi lasciamo il link per scaricare gratis questa app per smartphone Android direttamente dal Play Store: IR Universal Remote

Usare smartphone Android come telecomando PC: Remote for VLC

smartphone android

State guardando un film o un video di lunga durata da PC e volete stare comodi sul divano facendo a meno di mouse e tastiera per utilizzare i comandi multimediali? Niente paura, potete tranquillamente utilizzare il vostro smartphone Android come telecomando per PC, e lo potete fare grazie al software VLC Media Player, uno dei player video più utilizzati per la riproduzione su PC. Alla fine di questo paragrafo potete scaricare gratis il software di cui vi stiamo parlando. Vi segnaliamo però che avrete bisogno della connettività WiFi sia su smartphone Android che sul PC che volete controllare. Nel caso il vostro PC non avesse il WiFi, potete acquistare una chiavetta WiFi, costano davvero poco oggi giorno. Sia il telefono che il computer devono essere connessi ad una rete wireless.

Una volta che avrete installato VLC Media Player sul vostro PC apritelo attraverso l’icona che si creerà sul desktop e poi scegliete la voce Strumenti, dopodichè selezionate Preferenze. Nella finestra che appare scegliete Tutto, e poi scegliete la voce Interfaccia. In questo menu recatevi su Interfacce principali, e mettete il segno di spunta accanto alla voce Interfaccia di controllo a distanza HTTP. Nella barra di testo che appare sotto questa voce scrivete la dicitura oldhttp e poi cliccate su Salva. Ora chiudete VLC Media Player e apritelo di nuovo, fatto ciò cliccate Sì se vi appare un messaggio di autorizzazione di fronte. Scaricate adesso dal Play Store la applicazione Remote for VLC, toccando prima su Installa e poi su Apri. Appena aperta l’app si procederà alla ricerca del PC attraverso il segnale wireless: se non viene trovato toccate su Aggiungi server VLC e poi scrivete l’indirizzo IP del computer che trovate nelle impostazioni del software che vi abbiamo spiegato sopra, seguito dalla porta 8080. Se tutto sarà andato a buon fine appariranno i comandi sul vostro smartphone Android, e anche una scheda Raccolta per poter sfogliare tra i file e i video presenti sul PC da riprodurre.

Vi lasciamo il link per scaricare gratis VLC Media Player per controllare il PC tramite uno smartphone Android: VLC Media Player

Vi lasciamo il link per scaricare gratis questa app per smartphone Android direttamente dal Play Store: Remote for VLC

Usare smartphone Android come telecomando: Sure Telecomando Universale

smartphone android

Sure è una delle applicazioni più efficienti che permettono di utilizzare uno smartphone Android come telecomando. Con questa applicazione potrete controllare non solo ed esclusivamente la TV, ma anche tanti altri apparecchi e dispositivi. Potrete usare lo smartphone Android per comandare PC, televisioni, lettori DVD e addirittura anche i condizionatori. Ciò è possibile perchè questa applicazione si avvale di due connettività. La prima sono gli infrarossi, ma per utilizzare questa dovrete avere a disposizione sul vostro smartphone Android un sensore a infrarossi, altrimenti non potrete utilizzarla. E ovviamente lo stesso vale anche per il dispositivo che state per controllare. La seconda connettività utilizzata da questa applicazione è il WiFi, e funziona con i dispositivi che come il cellulare hanno il wireless. Sono memorizzati tra le librerie dell’app migliaia e migliaia di dispositivi diversi, e questa cosa la rende una delle app con la maggiore compatibilità per il sistema operativo del robottino verde. In più è possibile anche attivare il telecomando con uno shake per un avvio molto rapido. O ancora, è possibile installare un widget sulla schermata Home per avere il telecomando sempre a portata di mano senza nemmeno aprire l’app Android.

Vi lasciamo il link per scaricare gratis questa app per smartphone Android direttamente dal Play Store: Sure Telecomando Universale

Usare smartphone Android come telecomando: Peel Smart Remote

Anche questa applicazione, come la prima che vi abbiamo mostrato, permette di controllare il televisore attraverso la connettività a infrarossi. E purtroppo anche questa funzionerà solo ed esclusivamente se il vostro smartphone è dotato di un sensore a infrarossi, e lo stesso discorso vale per il dispositivo che volete comandare. Questa app include un telecomando completo sullo schermo dello smartphone e non solo. Si tratta anche di una applicazione che vi mostra le guide TV, quindi che vi informa su quali trasmissione stanno per iniziare e sul palinsesto della giornata, senza aver bisogno del televideo. Altra funzionalità innovativa e molto comoda di questa app per il telecomando è la possibilità di personalizzare i comandi. Ciò vuol dire che è possibile aggiungere dei tasti aggiuntivi a seconda delle proprie esigenze. Tale feature potrete utilizzarla selezionando sull’app la voce Telecomando personale. Per quanto riguarda la connettività WiFi per poter controllare le Smart TV, i PC e altri device del genere, vi segnaliamo anche l’app del primo paragrafo che è disponibile sul Play Store in una versione più pesante corredata di funzioni WiFi.

Vi lasciamo il link per scaricare gratis questa app per smartphone Android direttamente dal Play Store: Peel Smart Remote

lascia un commento