News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Rimodulazioni Vodafone senza fine: stangata in arrivo anche per gli abbonati!

No, non ci sono solo le rimodulazioni per i piani base delle ricaricabili a caratterizzare il mese di aprile delle tariffe Vodafone. Dopo quelli del 18 aprile, oggi l’azienda ha annunciato cambi in arrivo anche per gli abbonati fornendoci i dettagli specifici. Eccoli sotto estrapolati direttamente dal sito web di Vodafone.

A partire dal 23 Luglio per alcuni clienti abbonamento cambiano le condizioni economiche del piano della SIM, che avrà un costo di 1,99 euro in più ogni 4 settimane. Restano invariate tutte le altre condizioni economiche. Minuti, SMS e dati inclusi nell’offerta e in eventuali promozioni attive non cambiano.
Tutti i clienti interessati riceveranno una comunicazione in fattura e potranno recedere dal contratto o passare ad altro operatore senza penali entro 30 giorni dalla ricezione di questa comunicazione, specificando come causale del recesso “modifica delle condizioni contrattuali”. Il diritto di recesso potrà essere esercitato gratuitamente su variazioni.vodafone.it oppure inviando una raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10015 Ivrea (TO) esplicitando la causale sopra indicata. Ti ricordiamo che in caso di recesso, per non perdere il numero, dovrai anche passare ad altro operatore.

Come premio per la loro fedeltà, i clienti interessati da questa modifica potranno chiedere di parlare gratis con tutti i numeri e navigare gratis fino a 2 Giga ogni domenica chiamando il 42828.

Quindi, proprio come già accaduto con le variazioni comunicate lo scorso martedì, anche in questo caso ci saranno piccoli vantaggi che verranno offerti agli utenti: per chi aderirà ai nuovi piani tariffari saranno disponibili fino a 2GB di navigazione in 4G e minuti illimitati durante tutte le domeniche. Una promozione comunque relativamente appetibile, fermo restando che dovrà essere valutata al netto degli altri rincari. Per attivarla, come sempre in questi casi, basterà chiamare al 42828. 

Ricordando che il recesso contrattuale potrà essere effettuato senza pagare penali di sorta, e che per mantenere il proprio numero basterà rivolgersi al nuovo operatore scelto, vi invitiamo a restare sintonizzati su Webtrek: vi terremo aggiornati tempestivamente non appena riceveremo maggiori dettagli sui rincari Vodafone previsti per luglio.

fonte vodafone.it