Quasi certo il sensore 3D ToF sugli iPhone 2020

Arriva da Digitimes un interessante report che torna a mettere sotto i riflettori quello che sarà il comparto fotografico dei futuri iPhone 2020. Già nelle scorse settimane abbiamo affrontato questo tema (clicca qui per saperne di più) ed oggi ci sono nuove conferme sui rumors iniziali.

Ebbene, Apple avrebbe dato il via libera ai propri fornitori per la produzione e per l’integrazione di un sensore 3D ToF sui melafonini del prossimo anno. Non si tratterà ovviamente di una novità assoluta, considerato che alcuni top di gamma Android già possono vantarla (sarà a bordo anche dell’imminente Samsung Galaxy Note 10 Pro), ma è di certo un importante salto generazionale sul fronte multimediale per gli iPhone.

Vale la pena ricordare, tra l’altro, che fu Ming-Chi Kuo a parlare per primo di questa possibilità, anche se il noto analista tenne a sottolineare che Cupertino ha intenzione di fare una sorta di “prova generale” sul prossimo iPad Pro di nuova generazione.

Per chi non lo sapesse, i sensori 3D ToF riescono a fornire una mappatura precisa degli ambienti circostanti, tenendo ovviamente conto anche della profondità: superfluo quindi mettere in evidenza come una soluzione di questo genere sia particolarmente volta allo sviluppo di nuove applicazioni in realtà aumentata o virtuale.

Intanto su Amazon iPhone XR continua ad essere assoluto protagonista: Apple iPhone XR (64GB) - Bianco

Potrebbe piacerti anche