Samsung Galaxy Note 10 avrà una ricarica “Super Fast” e certificazione IP69

Continuano a piovere rumors sul Samsung Galaxy Note 10. Se ormai conosciamo gran parte della scheda tecnica e l’aspetto estetico dello smartphone (stamattina, in questo articolo, vi abbiamo mostrato anche le prime foto dal vivo), vale la pena sottolineare alcuni particolari che ovviamente faranno la differenza rispetto ai competitors.

Oggi, ad esempio, spuntano nuove indiscrezioni su un tema particolarmente caro agli utenti: la ricarica veloce. Samsung Galaxy Note 10 dovrebbe prevederne una con tecnologia denominata “Super Fast” che riguarderà, udite udite, sia quella classica tramite cavo che quella wireless. Si parla di una potenza di ricarica da 25 W (3 A) che, nel caso della ricarica senza fila, sarebbe il valore più alto in assoluto sul mercato. A contribuire poi ad un’autonomia più duratura ci sarà anche la risoluzione in Full HD+ del display di Samsung Galaxy Note 10 (vedremo se sarà maggiore sulla versione Plus).

Spunta anche la presenza di una certificazione IP69: rispetto alla “classica” IP68, che garantisce resistenza ad acqua e polvere, in questo caso il device resterà completamente impermeabile anche nel caso in cui dovesse esserci un’immersione prolungata. Un dettaglio sicuramente molto interessante.

Così come interessante sarà l’apertura focale f/1.5 del sensore fotografico principale, sul posteriore, con risoluzione da 12 MP: sarà quindi praticamente identico a quello già visto (e apprezzato) sul Galaxy S10.

Ricordiamo che su Amazon proprio il Samsung Galaxy S10 è in offerta:

fonte Twitter
Potrebbe piacerti anche