Samsung Galaxy A7 (2018) comincia a ricevere le patch di settembre

Samsung sembra aver voltato definitivamente pagina sul fronte aggiornamenti software. Nei mesi scorsi il produttore coreano promise una miglior tempestività nei rilasci e, soprattutto, di non lasciare abbandonati a loro stessi i tanti smartphone non top di gamma lanciati negli ultimi tempi.

Oggi la tendenza viene confermata con l’inizio del roll out di un aggiornamento per Samsung Galaxy A7 (2018). Insomma, non esattamente un device tra i più in voga. Ebbene, l’update porta con sé le patch di sicurezza Android rilasciate da Google per questo mese di settembre 2019, cui si aggiungono i soliti fix mensili che Samsung riserva per la sua interfaccia proprietaria.

La build è contrassegnata dalla sigla A750FNXXU2BSH9 e, stando a quanto si legge nel changelog ufficiale, nel pacchetto sono compresi alcuni fix per migliorare la stabilità di Wi-Fi e Bluetooth. Le prime segnalazioni per il momento arrivano dall’Olanda e da altri paesi del Nord Europa: non passerà comunque troppo tempo prima che il roll out coinvolga anche i Samsung Galaxy A7 (2018) italiani.

Il fatto che anche questo smartphone abbia ricevuto le patch di sicurezza Android di settembre, conferma che l’update per Galaxy S8 e S8 Plus, di cui vi parlammo ieri in questo articolo, in realtà dovrebbe contenere le suddette patch, nonostante si faccia riferimento a quelle di agosto.

Samsung Galaxy A7 (2018) è in vendita qui su Amazon: Samsung Galaxy A7 (2018) SM-A750F 15,2 cm (6") 4 GB 64 GB Doppia SIM 4G Oro 3300 mAh

fonte galaxyclub
Potrebbe piacerti anche